Domenica al PalaSojourner Real Sebastiani-Luiss Roma: ecco come acquistare i biglietti

Partita la prevendita dei biglietti per la partita di domenica, 28 novembre, al PalaSojourner che si disputerà tra Real Sebastiani Rieti e Luiss Roma. “Tutti al Palazzo, i ragazzi han bisogno di voi…” è lo slogan lanciato dalla squadra. Il PalaSojourner, da domenica 28 novembre, seppur in parte, sarà nuovamente fruibile ai tifosi e agli sportivi che avranno il piacere di seguire le gare casalinghe della RSR.

Con la riapertura della storica arena di Villa Reatina, torna a essere operativa anche la biglietteria che, per l’unico settore attualmente aperto al pubblico (Tribuna A), mette a disposizione i seguenti tagliandi:

– Parterre centrale: 15 euro (ridotto 7,50 euro)*

– Parterre laterale: 12 euro (ridotto 6 euro)*

– Tribuna superiore: 10 euro (ridotto 5 euro)*

* dai 6 ai 14 anni esibendo un documento di riconoscimento (carta d’identità, tessera sanitaria etc.)

La prevendita dei biglietti per la gara RSR-Luiss Roma in programma domenica 28 novembre (palla a due ore 18) inizierà giovedì 25 novembre dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 15,30 alle ore 17,30 presso la sede societaria sita in via Cellini 103 e si concluderà sabato 27 novembre dalle ore 10 alle ore 12 presso il PalaSojourner.

I tagliandi ancora disponibili al termine della prevendita saranno messi a disposizione domenica dalle ore 16 presso il botteghino del PalaSojourner. Coloro che hanno già sottoscritto un abbonamento stagionale scegliendo la Tribuna A, potranno comodamente usufruire del proprio posto, mentre a coloro che hanno sottoscritto un abbonamento stagionale in Tribuna B (attualmente chiusa) la società riserverà un posto in Tribuna A fino a cessata necessità, che verrà comunicato tempestivamente ai diretti interessati attraverso i recapiti personali lasciati alla segreteria in sede di sottoscrizione. Si ricorda, inoltre, che ai varchi d’accesso del PalaSojourner, il personale preposto alla sorveglianza e alla sicurezza controllerà sia il biglietto d’ingresso, che il greenpass o la certificazione di un tampone rapido o molecolare che attesti la negatività al Covid-19.

Foto: FABI ©

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.