Gabriele Paolini: “Mi sposo il 12 ottobre in carcere a Rieti. Sono in sciopero della fame, voglio essere visitato”

(r.l.) Gabriele Paolini, il noto disturbatore della tv, e in carcere a Rieti dallo scorso 22 giugno. Deve scontare un cumulo di pena di 8 anni e tra le accuse c’è la pedofilia. Paolini ha 46 anni e anche dal carcere trova il modo di far parlare di sé. Così, con una nota scritta a mano e affidata a Mattia Pagliarulo, fa sapere di essere.in sciopero della fame e di essere pronto a sposarsi.

“Dal giorno 1° ottobre 2021, Gabriele Paolini è in sciopero della fame, ad oltranza, che interromperà solo quando gli verranno fissati esami specialistici urologici che aspetta da oltre due mesi. Gabriele Paolini dal 2002 inserito all’interno del Guinness dei Primati per i suoi 35.000 sabotaggi catodici, è dal 21 luglio detenuto presso il carcere di Rieti. Paolini è malato, ha prostata e vescica non funzionanti” si legge nella lettera di Paolini, che parla in terza persona, dal carcere di Rieti.

“Questo è il grido d’aiuto del più noto disturbatore tv della storia, Gabriele Paolini che sta scontando la sua detenzione carceraria e che nonostante la sofferenza ha deciso di sposare il 12 ottobre, tra qualche giorno, proprio presso il carcere di Rieti la sua compagna Michela Dezi” aggiunge nella nota Pagliarulo. Ennesimo colpo di teatro?

 

Foto: Paolini ©

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.