Michele Concezzi rieletto sindaco a Torri in Sabina: “Abbiamo tanto da fare”

(di Martina Grillotti) Era da solo in lizza come candidato sindaco a Torri in Sabina, Michele Concezzi è stato rieletto sindaco superando il quorum degli aventi diritto: è arrivato al 54,02%.

RietiLife ha intervistato il sindaco appena eletto che ha detto: “Non era poi così semplice raggiungere il quorum, sarebbe stato più semplice avere una competizione a due. Perché non c’è stato? Mi piacerebbe dire che sono troppo bravo ma così non è, l’ipotesi più affidabile è che ora il mestiere di sindaco è complesso, innanzitutto mancano i soldi, manca il personale e non abbiamo possibilità di avere consulenti e supporto”

Alla domanda su cosa ci fosse da fare nel comune per riprendere il lavoro iniziato negli ultimi 5 anni ha risposto: “Ci sono lavori da iniziare a brevissimo con i finanziamenti per i dissesti idrogeologici e abbiamo il grande problema delle strade da risolvere, cercheremo di affrontarlo il prima possibile”.

E il covid? “Non ci sono stati grossi trascichi, la casa di riposo non ha avuto casi e nella Rsa c’è stato un cluster ma siamo stati utili al contempo alla Asl perchè siamo diventati l’unica Rsa Covid del Reatino. Attualmente nel comune abbiamo due positivi, probabilmente legati alla scuola”.

Per seguire la diretta elettorale basta andare sulla pagina Facebook di RietiLife 

Foto: RietiLife ©

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.