Wakeboard, Giulia Castelli del CNVS di Varco Sabino sul podio a Viverone

Nel fine settimana appena trascorso, sono stati assegnati i titoli assoluti di wakeboard, presso la ASD Le Ski Nautique di Viverone, Biella. Nonostante la cancellazione delle gare internazionali titolate, tutti gli atleti della Nazionale si sono fatti trovare pronti e in grande forma per la gara più importante del calendario italiano, in palio i titoli assoluti 2021.

Presenti, oltre alla squadra Nazionale, anche giovani alle prime esperienze e tanti altri “riders” da tutta Italia, per la Finale della Wake Zone Cup. Il CNVS di Varco Sabino ha partecipato all’evento con i suoi atleti. Nella gara nazionale più importante della stagione, la “piccola” Giulia Castelli, campionessa Italiana under 14 in carica e atleta della Nazionale Italiana, si è confrontata alla pari con atlete di caratura internazionale. Ha portato in acqua una “run” mozzafiato che le ha fatto conquistare il terzo posto; un bronzo tanto desiderato che vale oro, considerando la sua giovane età.

Gli altri atleti del CNVS, in gara nella finale della Wake Zone Cup, non sono da meno. Per alcuni di loro è la prima esperienza agonistica; ma nelle rispettive categorie, sono sempre sul podio. Giancarlo Jacorossi e Shadi Amirjalaly conquistano una medaglia d’argento; Edoardo Donati un bronzo. I più “navigati” del gruppo, Andrea Trinchi e Annalisa di Corato, nelle loro categorie, chiudono rispettivamente al terzo ed al quinto posto. Prossima tappa i campionati italiani di categoria che si disputeranno in Sicilia (Lago di Poma, Partinico – PA) il 23 e 24 ottobre.

Foto: Castelli ©

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.