Fortitudo Rieti, via al minibasket con Real Sebastiani. Tante novità per il Reatino

Aziende amiche – È partito il nuovo anno sportivo della Fortitudo Rieti con l’inizio, lunedì scorso, del Centro Minibasket effettuato in collaborazione con la Real Sebastiani Rieti “È per noi una grossa opportunità quella che ci offre la RSR – dichiarano i responsabili della Fortitudo – è stato facile trovare l’intesa con Pietropaoli, visto che l’obiettivo comune è formare i ragazzi trasmettendo loro la passione e l’amore per questo meraviglioso sport, facendoli soprattutto divertire”.

Le novità in casa Fortitudo non finiscono qui, infatti in questi giorni è stato concluso un altro accordo importante. Una collaborazione tecnica con coach Roberto Peron, tecnico molto esperto e stimato nell’ambiente nazionale. Peron è reatino doc, Allenatore Nazionale, classe 1967 è stato prima giocatore nelle giovanili della AMG Sebastiani dove ha ottenuto un 3 posto nelle finali nazionali giovanili e con la quale ha giocato due finali nazionali. Dall’85 è istruttore settore giovanile della AMG Sebastiani, allenando prima gli allievi, per passare ai cadetti e successivamente alla categoria Propaganda. Da qui il lancio di una carriera piena di soddisfazioni, non senza qualche piccola delusione. Prima Ass. Allenatore della Pallacanestro Femminile Rieti in serie B, poi head coach della stessa. Piccola parentesi in C2 poi il ritorno al Basket femminile, come assistente con la serie B, coronata con la promozione in serie A2. Una carriera costellata di collaborazioni con il Settore Squadre Nazionali e nei vari ritiri tecnici per allenatori e di titoli acquisiti. Tra gli altri incarichi, responsabile settore giovanile della Virtus Rieti, a seguire assistente della NSB promossa in Lega 2 e di nuovo responsabile tecnico del settore giovanile. Poi al RBC, prima da assistente in serie B d’eccellenza e poi head coach in B. Ora Head coach dell’Atomika Spoleto, e da oggi anche nuovo coach per le ns giovanili.

La Fortitudo ha però in serbo altre novità. Si sta infatti concludendo un accordo che prevede la costituzione di una squadra senior da iscrivere al campionato CSI ed il lancio di una squadra Over 45 da iscrivere nel nuovo campionato nato proprio per gli over che non vogliono sapere di smettere con il basket giocato, ha dimostrazione di quanto questo sport sia bello. Tutte queste novità si vanno ad aggiungere a quanto già costruito e quanto in costruzione. Leggasi Basket femminile e Basket Inclusione (Baskin).

Per il basket femminile proseguono gli allenamenti per le ragazze nate prima del 2010, gli incontri sono gratuiti e, in attesa della definizione delle palestre, si svolgeranno all’aperto a Villa Reatina ed a Casa Real presso il centro sportivo Gudini. Venendo al Baskin, la Fortitudo annuncia l’inizio della nuova stagione con tante novità. In primis la formazione dei propri tecnici con l’iscrizione della squadra all’EISI (Ente Italiano Sport Inclusivi) con contestuale affiliazione al CIP (Comitato Italiano Paralimpico). L’avvio di varie collaborazione con altre realtà regionali e successivamente l’iscrizione al prossimo campionato regionale. Un anno veramente pieno di sport per la Fortitudo Rieti, che mostra sempre più la sua passione e l’amore verso questo sport e sempre maggiore attenzione verso i suoi praticanti.

Foto: Fortitudo ©

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.