Scuola, Di Berardino: “Subito assegnazione cattedre ancora vacanti”

“Occorre procedere rapidamente con l’assegnazione delle cattedre ancora vacanti. Sono tante le segnalazioni che stiamo ricevendo dalle parti sociali e dal mondo della scuola e crediamo che, a partire dagli studenti, abbiano diritto a iniziare subito le lezioni e la didattica, già penalizzata in passato a causa della pandemia”, così in una nota Claudio Di Berardino, assessore al Lavoro, Scuola e Formazione della Regione Lazio.

“In merito all’assegnazione dei ruoli – continua nella nota – va dato sicuramente atto all’Ufficio Scolastico Regionale del Lazio di aver svolto un importante lavoro nelle scorse settimane per iniziare correttamente l’anno, lavoro importante svolto anche dai presidi. Ora però, a seguito delle rinunce o comunque delle carenze di organico che si sono venute a creare e che riguardano oltre 2500 posti, occorre contrarre i tempi”.

“Confidiamo nella disponibilità dell’USR e dei dirigenti scolastici per assicurare l’avvio dell’anno scolastico con tutto il personale al completo”, conclude Di Berardino.

Foto: RietiLife ©

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.