Angelucci: “Le primarie per scegliere il candidato del Centro Sinistra”. Presentata nuova sede di Centro Democratico

Foto: Riccardo Fabi ©

(di Giacomo Pasquetti) La nuova sede di Centro Democratico è stata inaugurata oggi nel cuore di Rieti, in via San Francesco. A fare gli onori di casa il segretario Alessio Angelucci, Margherita Rebuffoni e Nicola Acunzo. Presenti anche l’Onorevole Fabio Refrigeri, il Capogruppo di Rieti Città Futura, Simone Petrangeli e Vincenzo Di Fazio. Prima del consueto taglio del nastro, il Centro Sinistra si è soffermato sulla necessità di coesione in vista prossime delle elezioni e di voler affrontare l’argomento primarie al più presto.

Angelucci, coordinatore provinciale del Centro Democratico a Rieti ha spiegato: “Oggi inauguriamo una piccola bomboniera nel cuore di Rieti, dove si può essere più vicini alla gente. La sede sarà a disposizione di tutto il centro sinistra – ha aggiunto – perché la città ha bisogno di un cambio di governo radicale. Basta consultare l’albo pretorio per vedere cosa l’attuale amministrazione non ha fatto. Ma ora siamo sulla buona strada e solo l’unità del Centro Sinistra può fare la differenza”.

Alessio Angelucci ha proposto di rilanciare le primarie per individuare un candidato sindaco, proposta che è stata presa in considerazione da Simone Petrangeli che ha affermato: “Quello di oggi è un vero e proprio evento. Dopo due anni di confinamento, dopo due anni di chiusure, oggi si apre qualcosa di nuovo. Un’iniziativa pubblica di Centro Democratico. Occorre ricostruire una nuova comunità partendo da qui”.

E mentre Nicola Acunzo ha espresso la necessità di cercare un confronto con i più giovani, Margherita Rebufoni ha sottolineato che il Centro Sinistra deve far fronte unito anche nei piccoli Comuni: “In tutte quelle città dove il Centro Sinistra si presenta compatto, ci sono le condizioni per andare a vincere. L’elettorato non ama la frammentazione e noi lo abbiamo capito”.

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.