Real Sebastiani batte Piombino 69-56: domenica derby con la Npc per l’accesso in Final Eight | FOTO

Foto:Riccardo FABI ©

(di Roberto Pentuzzi) La Real Sebastiani ha vinto la semifinale della prima fasr di Supercoppa contro Piombino per 69 a 56 ed accede alla finale che regala un pass per le Final Eight. Si gioca domenica e sarà derby con la Npc al palasojourner con la Real in casa. Si tratta del primo derby della stagione per le squadre reatine inserite nello stesso girone in campionato. IL TABELLINO

Gara sofferta, vinta dalle giocate di capitan Ndoja , per la Real Sebastiani Rieti, che batte una ottima Piombino 69-56.

Per lunghi tratti la formazione di coach Friso ha condotto la partita che voleva ed i reatini non sono riusciti ad esprimere tutto il potenziale a disposizione, soprattuto nei tiri dal perimetro, con percentuali negative.

I primi punti della gara sono di Pistolesi che colpisce dalla media, 0-2. Contento da sotto non sbaglia ma Paolin riporta subito avanti i toscani con una tripla, 2-5. Il canestro di Chiumenti, arrivato dopo l’assist di Piazza nella più classica delle azioni Play-Pivot, regala il primo vantaggio ai Reatini (7-5), annullato però dai canestri di Paolin e Eliantonio, 7-9, i primi punti di capitan Ndoja riportano sul pari il match, 9-9. La difesa di Piombino non lascia molto spazio, la Sebastiani soffre e termina sotto il primo quarto, 16-19, con un punteggio particolarmente basso.

Gara bloccata nella seconda frazione, dopo 2 minuti e mezzo di nulla Mazzantini appoggia a canestro ed è +4 per Basket Golfo. La prima bomba targata Real la firma Contento che porta i suoi a -1, poi segna ancora ed è il migliore dei suoi in questa fase, lo accompagna il capitano Ndoja, ma l’ex reatino Eliantonio è sempre presente sotto i tabelloni, comunque i ragazzi di Finelli vanno al riposo in vantaggio, 35-29.

Terzo quarto ancora in equilibrio, la Real Sebastiani non riesce a diventare padrona del match, le percentuali di tiro da tre sono molto al di sotto delle possibilità di Loschi e compagni, il play Tracchi è un furetto, ma il giocatore più efficace di Piombino è il lungo Persico, ne sa qualcosa Chiumenti, che non è nella sua miglior serata, al trentesimo siamo sul 55-48.

 

La gara, però, è tutt’altro che chiusa, Tchintcharauli non ripete la partita di domenica scorsa e neanche l’altro under Dieng, allora Finelli si affida a Piazza e Traini per tenere i ritmi alti, Ndoja chiede ai suoi di alzare l’intensità difensiva, Piombino è a corto di energie, il capitano reatino no. Segna punti importanti quando servono, 20 totali per lui, anche Loschi finalmente realizza e la Sebastiani conquista la finale per domenica nel primo derby reatino tra Real Sebastiani ed Npc.

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.