Prime Case, Pd Fara attacca: “Ecco la situazione delle strade”

Giorgio De Santis, membro del direttivo del PD di Fara in Sabina, interviene sullo stato delle strade di Prime Case. “A pochi giorni dalla denuncia dello stato del centro storico di Corese Terra, abbiamo verificato un’altra criticità, questa volta riscontrata a Prime Case. Il manto stradale di Prime Case presenta gravi dissesti. Buche, crepe, manto sollevato, veri e propri crateri che costellano le vie del paese mettendo a repentaglio la sicurezza di tutti, dagli automobilisti ai pedoni. Sono la prova di uno stato di abbandono che va avanti da diversi anni, decisamente troppi e troppo fortunati perché non è successo ancora niente”.
“Ma è possibile che le #cosefattebene, come a qualcuno piace chiamare le ordinarie opere di manutenzione pubblica, debbano sempre essere fatte a tragedia avvenuta? Non sarebbe meglio intervenire prima, tempestivamente perché il disastro venga evitato? L’asfalto non deve essere rifatto solo nelle strade provinciali. La manutenzione stradale deve, o dovrebbe, interessare soprattutto quelle comunali. Chiediamo all’Assessore Corradini di intervenire al più presto, perché gli abitanti di Prime Case non meritano questo, non meritano di essere ignorati” dice De Santis.
Il Segretario, Alessandro Spaziani, aggiunge: “Visto che il Vicesindaco parla di fatti e non parole, mentre annuncia in pompa magna l’inaugurazione della bretella di collegamento tra il polo didattico e quello della logistica, ci aspettiamo la stessa attenzione per le strade di Prime Case: non sono strade di importanza secondaria”.
Foto: PD FARA ©
Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.