Nuovi svincoli per la città, al via i cantieri. Ecco cosa cambierà

Di seguito una dichiarazione del Sindaco di Rieti, Antonio Cicchetti, e dell’assessore ai lavori pubblici del Comune di Rieti, Antonio Emili, in merito all’annuncio di Anas sull’avvio dei lavori per i tre svincoli di accesso alla Città: “L’Amministrazione comunale di Rieti esprime soddisfazione per l’avvio dei lavori di allestimento dei tre svincoli di raccordo al tracciato della superstrada locale, a ridosso delle località ‘Villa Stoli’,’ Porta Romana’ e ‘Giorlandina’, a beneficio dei quali la giunta ha approvato le due Convenzioni destinate a disciplinare i rapporti intrattenuti con Anas in vista della realizzazione dell’opera. Si sblocca, in tal modo, un altro importante investimento per il nostro territorio, grazie al quale verranno riversati circa 28 milioni di euro nell’opera tesa a migliorare e di molto la connessione tra la rete viaria locale ed i collegamenti extraurbani. Peraltro, in base agli impegni assunti da Anas nei confronti dell’Amministrazione comunale, alla costruzione degli svincoli si accompagnerà anche la realizzazione di una rotatoria nell’area di intersezione stradale tra via Sacchetti Sassetti e via Salaria per Roma e l’eliminazione dell’annoso problema idraulico legato all’allagamento del sottopasso di via Velinia”.

“Anche in tema di svincoli stradali, dunque, così come per i lavori di Villa Reatina e per la metanizzazione della Piana reatina, grazie anche all’intesa raggiunta con Anas s.p.a. otteniamo l’avvio di un cantiere rimasto incagliato per anni, nell’ambito degli investimenti da operare per migliorare i collegamenti e le infrastrutture del territorio reatino, ai fini del rilancio anche occupazionale del nostro sistema produttivo” concludono.

Foto: RietiLife ©

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.