A Mompeo Mostra di pittura “Oltre il tempo” dell’artista Guillaume Rossignol dal 17 al 19 luglio 2021

 

Venerdì 17 luglio il vernissage della mostra di pittura dell’artista Guillaume Rossignol. “Oltre il tempo”. Guardare un quadro fa bene all’umore: una opera d’arte fa ridurre in maniera significativa ansia e depressione. È questo lo spirito giusto per accostarsi alle opere di quest’artista.  È certamente un’esperienza che richiede un tempo molto diverso dal “colpo d’occhio” con cui siamo abituati a catalogare mentalmente le immagini. È un viaggio attraverso le sue opere, alla ricerca di un senso più profondo dell’umana esistenza. Guillaume Rossignol dipinge scene atemporali e ipnotiche, dense di tensione e di significati. Domande aperte che invitano l’osservatore a cercare una risposta introspettiva. Nella lettura delle opere si potrà percepire chiaramente la valenza degli eventi che ne hanno influenzato la produzione, infatti il carattere intimistico che emerge dalle pitture esposte rappresenta l’indagare l’esistenza di una possibile stabilità nel mezzo di continui cambiamenti. La ricerca dell’espressività attraverso la forma, sia essa statica o in movimento, condurrà il visitatore attento attraverso emozioni di diversa natura coinvolgendolo emotivamente.

Guillaume Rossignol nasce a Parigi nel 1971. Si forma in diverse scuole d’arte europee, tra cui la Ville de Paris, l’Accademia delle Belle Arti di Firenze e di Budapest, l’École del beaux arts di Parigi. Molteplici sono le correnti artistiche che hanno influenzato il lavoro di Guillaume: dall’Impressionismo alle avanguardie del Novecento, dal Rinascimento italiano alla pittura fiamminga, fino alla pittura paesaggistica cinese.

Il tempo è uno dei punti focali della sua ricerca artistica: alcune delle sue opere sono state dipinte per oltre vent’anni. Attualmente lavora e vive in Sabina con la sua famiglia. I suoi lavori sono esposti in Europa e negli Stati Uniti. La mostra è stata allestita presso il Castello Orsini Naro di Mompeo su gentile concessione del Comune. “Abbiamo scelto di dare spazio a questa personale poiché crediamo fortemente che nei nostri spazi espositivi abbiano il compito di intercettare le espressioni contemporanee più significative e proporle al pubblico” ha dichiarato il Sindaco di Mompeo, Michela Cortegiani.

Foto: Comune Mompeo ©

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.