Valentina Vezzali: “Ripartenza post covid? Con lo sport da centri come Rieti e dagli eventi come questo Festival” | FOTO

(di Christian Diociaiuti) Contro la pandemia e con tanta voglia di ricominciare. Il Rieti Sport Festival numero sei prende il via al teatro. E questa è già un’emozione: gente al Flavio, distanziata e con le mascherine. Circa 200 persone. È già tanto. Tutti gli altri collegati in streaming. Un messaggio di ripartenza che la creatura di Stefano Meloccaro e Sergio Battisti ha voluto lanciare con un programma ricco di eventi e di ospiti, nel pieno rispetto dei protocolli. “Lo sport si fa all’aperto, torneremo anche in quella maniera” inaugura Stefano Meloccaro, ricordando le colorate edizioni del passato.

Pezzo forte della giornata inaugurale, la presenza del sottosegretario Valentina Vezzali, ex schermitrice e campionessa olimpica, intervistata da Stefano Meloccaro: “La cultura sportiva è lo sguardo a lungo termine, sport e scuola a braccetto – dice Vezzali, atleta con 36 anni di carriera sulle spalle, sulla ripartenza – possiamo saper reagire alla sconfitta con la certezza della vittoria. Lo sport e la vita insegnano questo. Da questi eventi che riparte l’Italia – aggiunge l’azzurra, che sarà anche all’inaugurazione degli Europei di calcio – Dal Lazio, dal cuore dell’Italia, fra i piccoli centri. Lo sport è una bambina che entra in una palestra di Jesi e si innamora della scherma. È Andrew Howe che fa atletica a Rieti, nasce e cresce qui. Sport è questione di civiltà: i bambini siano nelle mani di persone competenti già dalla scuola primaria. Lavoro per questo”.

Jack Galanda per il basket e il cantante reatino Davide Rossi, tra gli altri, hanno arricchito il day1 del festival. Domani, 11 giugno, invece, è il giorno del cantante Bugo, ma anche del campione di ciclismo Francesco Moser, dell’apneista Alessia Zecchini, e dello youtuber Savyultras (dalle 17.30 al teatro, ingresso 45’ prima su prenotazione alla mail [email protected]). Sabato e domenica con lo skiroll: gare Tricolori tra Rieti e Amatrice e candidatura del territorio per la Coppa del Mondo 2022.

Ma domenica all’Asso Sporting Club di via Rosatelli è anche il giorno del padel solidale per i quali, in campo con Meloccaro, sono attesi Paolo Bonolis, Teo Mammucari, Paolo Di Canio, Neri Marcorè, Jimmy Ghione e altri. Alle 17.30 spazio agli interventi di Davide Re, Stefano Tacconi e Totò Schillaci ma anche della moglie di Paolo Rossi e del presidente Giuliano Casciani (numero uno della Studentesca Milardi).

Foto: Riccardo FABI ©

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.