Giro d’Italia a Rieti, il gruppo dei fuggitivi costretto a fermarsi al passaggio a livello di Villa Reatina

(ch.di.) Curioso episodio e non senza polemiche quello capitato nel Reatino al Giro d’Italia. Il gruppo di 5 corridori staccato di oltre 2 minuti e mezzo dal resto del gruppo, è rimasto fermo al passaggio a livello in via Salaria per L’Aquila all’altezza di Villa Reatina.

Lo stop dei fuggitivi è durato una trentina di secondi, scatenando la curiosità di chi stava seguendo la diretta Rai ed Eurosport della decima tappa tra L’Aquila e Foligno, tappa che ha toccato nel pomeriggio di oggi anche il Reatino.

Nell’attesa del passaggio del treno è sceso dalla macchina anche il direttore della gara Allocchio.

Foto: Rai ©

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.