Minienduro, 6 giovani reatini in pista nel weekend: è caccia al podio. Melchiorri il più temuto | FOTO

Questo fine settimana doppio impegno per sei piloti di Rieti alla prima tappa del campionato Italiano Minienduro. Una gara che non si improvvisa, serve una lunga preparazione ed una grande organizzazione. Gabriele Melchiorri, Cristiano Fasciolo, Lorenzo Talocci, Michele Bonanni, Tommaso Simeoni e Simone Filippi rappresentano i migliori talenti del nostro territorio. Il Moto Club Racing Rieti ed il Moto Club Graffignano sono ormai un riferimento per la formazione dei giovani piloti Laziali, mentre la preparazione tecnica delle moto è magistralmente seguita da Mototecnica Factory Rieti.

I ragazzi, dopo le verifiche tecniche delle loro moto, potranno visionare le due prove speciali, per entrare poi sabato mattina nel vivo della competizione. Gabriele Melchiorri, già vincitore di tre titoli italiani è il più temuto, gli altri centauri invece cercano di avvicinarsi il più possibile alle posizioni che contano. Allestimento completo Husqvarna per il paddock dei giovani Reatini. “Un ringraziamento a Claudio Talocci per l’organizzazione magistrale dei trasporti. Forza ragazzi, divertimento e tanto gas” dicono dal club organizzatore.

Foto: Simeoni ©

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.