Monferrato-Npc, alle 18 altra lotta per la salvezza. E i reatini sono decimati

(di Roberto Pentuzzi) Questa sera alle 18 al PalaFerraris si giocherà il terzo turno della seconda fase del Girone Blu, tra Novipiù JB Monferrato e Kienergia Npc Rieti. La squadra di coach Alessandro Rossi, uscita malissimo dal debutto interno con Capo d’Orlando, dove ha subito 20 punti in casa, post Covid, in realtà il  sta ancora subendo gli effetti del coronavirus, infatti si presenta in Piemonte con solo 8 giocatori, di cui 7 disponibili.

Facciamo il punto: i play titolari Sanguinetti e Sabatino sono in quarantena, insieme al giovane Frizzarin, si alterneranno a portar palla Pepper e Stefanelli (reduce da un risentimento doloroso al ginocchio destro), Amici è in formazione, ma di nuovo infortunato al polpaccio, quindi inutilizzabile, insomma una squadra abbastanza incerottata.

Di contro la struttura del roster di Casale, è ben più organizzata, oltre al forte americano Thompson, sono stati importanti i recuperi dell’italo-argentino Redivo e del senegale Camara, tra gli avversari odierni di Rieti ci saranno anche gli ex Simone Tomasini e Juan Carlos Casini.

Per la previsione del match, c’è poco da commentare, se i 7 giocatori amarantocelesti riusciranno a tenere botta contro il fornito gruppo piemontese, sarà un miracolo, vanno gestite le energie anche in vista dell’incontro di mercoledì sera ad Orzinuovi.

Novipiù JB Monferrato

1 Thomson, 6 Casini, 7 Valentini, 8. Valentini, 10 Sirchia, 12 Tomasini, 14 Martinoni, 15 Donzelli, 18 Lomele, 29 Camara, 33 Redivo.

Coach: Andrea Valentini

Npc Kienergia Rieti

1 Stefanelli, 13 De Laurentiis, 14 Ponziani, 19 Amici, 25 Taylor, 33 Pepper, 41 Piccoli, 93 Nonkovic.

Coach: Alessandro Rossi

Foto: RietiLife ©

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.