Ultras Vr Rieti: “Ridare equità al basket e non condannarlo al fallimento”

“Sono trascorsi 14 mesi di pandemia e nessuno è riuscito a partorire qualcosa di dignitoso. Abbiamo assistito, non certo in silenzio, alla tragedia umana di un popolo di fronte al covid e stiamo assistendo, sempre non in silenzio, alla tragedia comica della gestione di questo campionato da parte di Stato e di Federazione” lo scrive il gruppo ultras VR Rieti.

“I nostri cuori hanno continuato a battere fuori dal palazzo con i nostri fumogeni, le nostre bandiere ed i nostri cori e lo abbiamo fatto con zone di ogni colore, con le zone gialle, arancioni o rosse e lo abbiamo fatto da Giugno 2020 durante le diverse raccolte alimentari, organizzate dal nostro gruppo per i nostri concittadini ed ultimamente per i nostri operatori sanitari, impegnati nei drive-in e nei centri vaccinazione e continueremo sempre perché nulla ci fermerà!  Questa commedia tragica abbia fine, abbia fine la mancanza di rispetto per noi tifosi. Se esistono società sportive e se esistono le federazioni è perché esistono i tifosi che per primi devono ricevere rispetto. Avete creato un sistema che è antisportivo per andare dietro a logiche occulte, avete creato un sistema che ci ha lasciato fuori dal palazzo ma dentro al vostro di palazzo avete proseguito in alchimie ingegneristiche fallimentari. Squadre in quarantena, altre no, decisioni delle Asl contradditorie tra di loro hanno reso tutto questo una farsa. Il campionato è falsato per tutti. Rivogliamo il Basket, il vecchio amato Basket e le sue regole. Le regole valgano per tutti o per nessuno perché se così non è e non sarà avrete fallito” dice il gruppo VR Rieti.

“I tifosi dunque esigono rispetto come lo esigono i colori che rappresentano, le città che difendono e le società che sostengono.  Se non lo avete ancora capito in Federazione siamo in pandemia e siamo allo stremo delle forze, come popolo e come società. Salvare il Basket, salvare le società, garantire un sistema equo e sportivo che salvaguardi il movimento a partire dal rispetto per noi tifosi, questo dovete fare! Trovate ogni soluzione ma non condannate l’intero sistema al fallimento per colpa del covid e delle vostre logiche perverse. Fateci giocare, fateci tifare, fate in modo che il giocattolo non sia solo per pochissimi eletti.  Potrete distruggere tutto e tutti con la vostra logica misera di mercato ma non condannerete mai al silenzio la nostra fede!  Forza Npc Rieti, Forza Rieti!” concludono Vr Rieti.

Foto: RietiLife ©

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.