Gli amici ricordano Teo Giordani con un murales: “Come Peter Pan, giovane per sempre. Nei nostri cuori”

(r.l.) Nessuno dimentica Teo Giordani. Nel giorno del suo compleanno, il 14 aprile, gli amici del ragazzo morto a 21 anni in un incidente stradale lo scorso anno (leggi), hanno voluto intitolargli una vera e propria opera d’arte nella sua Poggio Bustone. Un murales realizzato dall’artista reatino Moreno Colasanti: “L’idea di fondo del graffito – spiegano gli amici – è Teo che cammina verso l’Isola che non c’è, trasformandosi in Peter Pan. Giovane per sempre, mentre guarda ancora il paese, e quindi, i suoi affetti più cari”.

Grande emozione nella piccola manifestazione: “Teo ha lasciato un grande vuoto – spiegano gli amici – lo ricordiamo sempre con immenso amore. E questa opera è per omaggiarlo. Una vita spezzata troppo presto”. Il murales è stato benedetto dal vescovo di Rieti, Domenico Pompili.

Foto: Mostarda ©

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.