La Sebastiani vince 69-63 con Molfetta. Loschi fa 23 punti | FOTO

Foto: Gianluca VANNICELLI © Molfetta

La Sebastiani ha vinto in trasferta sul campo di Molfetta per 69 a 63. Ennesimo successo per la squadra di Righetti, trascinata in questo match da Loschi che ha realizzato 23 punti. IL TABELLINO

La Real Sebastiani Rieti batte la la Pallacanestro Pavimaro Molfetta con il punteggio finale di 63-69. Gara in cui gli amarantocelesti prima scappano, portandosi addirittura sul +12. Poi però si fanno riavvicinare dai pugliesi nel secondo tempo, pur rimanendo sempre il vantaggio. Con questa vittoria i ragazzi di coach Alex Righetti mantengono il passo di Taranto, oggi vittorioso contro Pozzuoli (32 punti in classifica per entrambe). Prossimo impegno per la Sebastiani, domenica prossima in casa contro Monopoli alle ore 18.00.

PRIMO TEMPO

Primi due punti per Molfetta con il canestro di Gambarota che appoggia facile con la sola opposizione di E. Visentin. Proprio il n.14 di Rieti sblocca per la Real e segna i suoi primi due punti in maglia Sebastiani al suo esordio, 2 a 2. Ndoja risponde a Mazic e dopo due minuti il punteggio è sul 4 pari. V. Visentin colpisce dalla media e +2 per i pugliesi. Grazie alla tripla di Mazic la Pavimaro va a +5. Errori tecnici abbastanza grossolani da entrambe le parti. Loschi prova a far valere la sua tecnica in penetrazione e si guadagna due viaggi in lunetta. Il trevigiano fa 1/2, ma poco dopo scalda le mani da tre sullo scarico di Traini, 9 a 8. Ancora V. Visentin dalla media, +3 Molfetta. Fede Loschi da lontanissimo e nuovamente pareggio, 11-11. Bini subisce fallo e in lunetta fa bottino pieno, 13-11. Loschi ripete il l’1/2 di poco fa e regala il -1 a Rieti. Di Pizzo firma il sorpasso da sotto canestro, 13-14. Provenzani illumina per Drigo che tutto solo fa due punti facili facili, 14-16. Contropiede sfruttato alla perfezione dalla Real con Cena che porta a +4 i suoi. Serino con l’ultimo possesso del primo quarto segna e subisce fallo ma non frutta a pieno il gioco da tre. 16-19 il parziale dopo i primi 10′ di gioco. Dopo un minuto nel secondo quarto è Bini dalla lunetta a smuovere il risultato, facendo 2/2 e traghettando a -1 i biancorossi. Ndoja si sblocca dalla linea dei tre punti, solo retina per lui e 18-22 per la Sebastiani. Grandissima azione per Cena che se ne va al diretto marcatore e appoggia per il +6 Real. Serino prende un rimbalzone e riavvicina Molfetta a -4 (20-24). Drigo guadagna un antisportivo fa 1/2 ma sul possesso successivo capitan Ndoja spara dai 6,75 e catapulta Rieti +8 (20-28). Ancora Ndoja! In virata mette a segno da due, 20-30. Mazic colpisce da fuori e riavvicina la Pavimaro a -7. Timeout per coach Righetti, a 3’11” dal riposo lungo siamo sul 23-30. Bel canestro di Paci dalla media, 23-32. Eccola la tassa Drigo! Il palermitano colpisce da fuori e fa volare la Sebastiani a +12 (23-35). Mazic dalla lunetta fa 1/2 e riduce solo di un punto lo svantaggio. 24-35 il punteggio all’intervallo.

SECONDO TEMPO

E’ V. Visentin ad aprire il secondo tempo con l’ottavo punto della sua gara, 26-35. Molfetta è ripartita bene e con il canestro di Bini accorcia lo svantaggio coadiuvato dal gioco da tre di Gambarota. Parziale di 7-0 per i baresi dal rientro in campo e punteggio che si attesta sul 31-35. Schiacciata di V. Visentin ed ora Molfetta è a -2. Rieti soffre enormemente l’ottima difesa della Pavimaro e dopo 4? nel secondo tempo la voce dei punti segnati è ancora fermo a zero. Finalmente la Real si sblocca segnando in contropiede con Ndoja, 33-37. Giocata spaziale di Cacu Traini che serve Loschi, il n.11 deve solo appoggiare, +6 Sebastiani. Tecnico contro Molfetta in seguito ad un fallo subito da Ndoja. Loschi segna il libero aggiuntivo e l’italo-albanese completa l’opera facendo 2/2. Loschi ancora dall’arco e la Real guadagna nuovamente la doppia cifra di vantaggio (+12, 33-45). Paci commette fallo su V. Visentin che non sbaglia i liberi e 35-45. Rieti entra in bonus con il fallo di Cena su Bini, il n.14 dei pugliesi fa 1/2 e traghetta a -9 i suoi. Ennesimo fallo di Rieti e due viaggi in lunetta per Mazic, entrambi realizzati. Provenzani lasciato solo spara dall’arco e non perdona l’errore difensivo degli avversari, nuovamente +10 per gli amarantocelesti. V. Visentin, ancora lui da dentro l’area, 40-48. Magnifico step- back di Loschi per un long two da urlo. De Ninno risponde con la stessa medicina, 42-50. Implacabile Fede Loschi dalla linea dei 6,75. Bomba che chiude il terzo quarto su 42-53 in favore di Rieti. Calisi sgancia una bomba ad inizio quarto quarto, 45-53. Paci, canestro e fallo conquistato, ma il centro piemontese non realizza il libero, ancora +10 Real. -9 per i pugliesi con l’1/2 dalla lunetta di Bini. Mazic da tre riavvicina Molfetta a -6. Grande azione sull’asse Ndoja, Paci e Cena, 49-57. Ancora V. Visentin, di gran lunga il migliore dei suoi. Raccoglie il suo stesso tiro sbagliato e corregge a canestro, +6 Rieti e timeout per coach Righetti a 5 minuti dal termine della gara. Drigo dalla media mette a segno un gran canestro, 51-59. Tecnico contro la Sebastiani e Bini segna il libero concessogli, -7 Molfetta. Di nuovo Bini da fuori riavvicina i pugliesi a -4. Mazic, 1/2 dalla lunetta, -3. Ndoja dall’angolo e 56-62. Gambarota risponde al capitano della Real e i molfettesi si riportano ancora a -3. Loschi è una sentenza dall’arco +6 Real. Mazic regala ancora speranza a Molfetta segnando da dentro l’area, a 24” dalla fine siamo sul punteggio di 61-65. Però la speranza per i pugliesi si affievolisce subito in seguito all’errore dall’arco di Mazic ed ai successivi liberi realizzati da Traini. il finale è normale amministrazione con i due punti facili concessi a Calisi e altri due liberi per Drigo, che dalla lunetta fa 2/2. La Sebastiani espugna il PalaPoli con il punteggio di 63-69.

IL TABELLINO

PALLACANESTRO PAVIMARO MOLFETTA-BRICOFER REAL SEBASTIANI RIETI 63-69 (parziali: 16-19; 8-16; 18-18; 21-16)

PALLACANESTRO PAVIMARO MOLFETTA: Mazic 17, Serino 4, Calisi 5, V. Visentin 14, Dell’uomo, Bini 12, Azzolini n.e., De Ninno 2, Totagiancaspro n.e., Gambarota 9. All. Carolillo

REAL SEBASTIANI RIETI: Traini 2, Provenzani 3, Ndoja 17, Loschi 23, Paci 4, Di Pizzo 2, Cena 6, Drigo 10, Basile n.e., E. Visentin 2. All: Righetti.

ARBITRI: Rizzi di Trissino (VI) e Frigo di Montagnana (PD)

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.