La Asl di Rieti attiva i test rapidi salivari per bambini e ragazzi dai 6 ai 13 anni: “Meno invasivo, basta qualche minuto”

SARS CoV-2: la Asl di Rieti attiva un test meno invasivo per i più piccoli. Da oggi, mercoledì 7 aprile 2021, partono i test salivari rapidi anti-covid, attraverso l’utilizzo di semplici salivette. Questo nuovo esame sarà somministrato solo ai bambini e ragazzi dai 6 ai 13 anni di età. È un test meno invasivo del tampone naso-faringeo. Le Salivette sono infatti dotate di un piccolo cilindro di cotone che il paziente tiene in bocca per qualche minuto, imbevendolo di saliva.

Il prelievo verrà poi inviato al Laboratorio Analisi dell’Ospedale de’ Lellis di Rieti, al fine di verificare e convalidare la presenza di antigeni del virus. In attesa del referto, il bambino esaminato dovrà restare in quarantena preventiva. I test si potrebbero rivelare molto utili nell’attività di prevenzione e contenimento della pandemia nelle scuole dell’infanzia e primaria.

Foto: RietiLife ©

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.