Bicentenario della prima battaglia risorgimentale di Rieti-Antrodoco 1821-2021

Il 7 marzo ricorre l’anniversario della prima Battaglia del Risorgimento passata alla storia come la Battaglia di Rieti-Antrodoco e considerata dagli storici la prima battaglia del Risorgimento italiano, la quale fu combattuta dall’esercito dei costituzionalisti napoletani guidati dal Gen. Guglielmo Pepe contro l’armata austriaca guidata dal gen. J.M.P.Frimont, inviata dall’ Imperatore d’Austria per soffocare le istanze di libertà che avevano costretto Ferdinando di  Borbone a concedere la costituzione.

Gli eventi bellici si svolsero nell’arco di tre giorni lungo il confine tra lo Stato Pontificio e il Regno di Napoli partendo dalla città di Rieti, ove si ebbero i primi scontri e dove gli austriaci subirono il bombardamento dei napoletani che avevano appostato i cannoni sui colli dell’Annunziata (Castelfranco).  I combattimenti proseguirono aspri prima sotto il Colle San Mauro, poi sulle alture del Colle di Lesta (Villa Reatina), dove gli austriaci riuscirono a sopraffare gli uomini di Guglielmo Pepe i quali si ritirarono prima a Cittaducale, poi a Castel Sant’Angelo, quindi al Borghetto (Borgovelino) e subito dopo ad Antrodoco dove effettuarono l’ultima strenua resistenza nel tentativo di difendere la zona strategica delle Gole di Antrodoco, ma dove l’esercito austriaco ebbe la meglio, sconfiggendo gli uomini del Gen. Pepe e costringendoli a ritirarsi verso L’Aquila. Per questa vittoria il Gen. J.M.P.Frimont fu insignito del titolo di Principe di Antrodoco dal Re Ferdinando I° e a ricordo dell’evento l’esercito austriaco formò il 9° Reggimento Ussari “Furst Von Antrodoco” che operò successivamente in varie campagne d’armi.

A ricordo di tutto ciò, Il 7 Marzo prossimo per la celebrazione del 200° anniversario della Prima battaglia del Risorgimento Italiano, l’Associazione Collezionisti “S.Fabi” di Rieti emetterà una cartolina ricordo in edizione limitata. Va ricordato che  già sin dall’anno 2017 , alla data del 7 Marzo, il gruppo dei collezionisti reatini ha curato l’emissione di altre cartoline in merito al Risorgimento a Rieti e ad Antrodoco con la serie denominata “verso il Bicentenario della Prima battaglia del Risorgimento”, le quali hanno ricevuto un grosso successo tra i collezionisti locali e nazionali.

L’avvenimento, non potendo essere celebrato con eventi pubblici particolari a seguito della attuale situazione sanitaria, troverà comunque sicuramente un momento importante attraverso l’emissione di una cartolina numerata in edizione limitata , che sarà possibile richiedere da chiunque sia interessato a partire dal giorno 7 Marzo 2021 fino ad esaurimento, contattando direttamente via mail l’ Associazione.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.