Sci Club Terminillo, quattro convocati per l’Abetone

Primo appuntamento agonistico importate della stagione 2021 di sci alpino, per le categorie Allievi e Ragazzi, ovvero atleti nati negli anni 2005/2006/2007/2008. Teatro della manifestazione le nevi dell’Abetone (PT)  per la competizione Interregionale centro sud. Oltre 450 gli atleti in gara nei quattro giorni di competizioni, dove tutti gli sci club delle regioni: Lazio, Liguria, Emilia Romagna, Toscana, Campania, Abruzzo, Marche, Umbria, Molise, Puglia, Calabria e Sicilia, si ritroveranno per mettersi a confronto. Quattro gli atleti dello Sci Club Terminillo, che sono stati convocati dallo staff tecnico Regionale: Luca Maria Fiorentino, Andrea Leonetti, Manuel Barbante, Francesco Rotili.

“In una stagione molto complicata, dove i nostri atleti si debbono caricare di trasferte massacranti per prepararsi agonisticamente, in considerazione che le stazioni limitrofe, Campo Felice, Campo Imperatore, Monte Livata, Roccaraso ed Ovindoli, sono in attività, mentre da noi, le scelte discutibili della società che gestisce gli impianti del Terminillo, nonostante la neve a terra,  sia abbondante, ha decretato di non aprire gli impianti agli atleti, nonostante le tante sollecitazioni e disponibilità degli sci club e collaborare con il gestore per mettere in atto tutti i protocolli previsti.  Dove sono le istituzioni? deputate al controllo, viviamo in un status di proclami, ma quando occorre puntare i piedi, non si sa cosa succede, tutto tace, tutto va bene ed intanto per fare attività sciistica, gli sci club, in particolare lo Sci Club Terminillo, resta molto difficile, occorre migrare, spendere denaro e tempo, i nostri tecnici, hanno fatto miracoli, rincorrendo la neve, spaziando per tutte le stazioni sciistiche Italiane. Nonostante queste immense difficoltà i nostri atleti hanno dimostrato volontà, tenacia e voglia di confrontarsi, ottenendo risultati nelle gare Regionali, e conquistando la convocazione per partecipare alla kermesse di gare in programma all’Abetone dal 22 al 26 febbraio gare denominate Criterium Interappenninico. Risultati di grandissimo spessore “commenta il Presidente Gino Sebastiani con tutto il gruppo dirigente” che ripagano appieno la dedizione l’impegno degli atleti, delle famiglie, degli allenatori. Grande soddisfazione per tutti, che vede premiato il metodo di lavoro messo in atto e svolto. Un grazie a tutte le persone e sponsor, che si sono impegnati con il cuore e la passione per mettere in bacheca questi risultati. Bravissimi ragazzi e un grazie, siete meravigliosi, Un plauso al nostro Team tecnico, Michela. Angelo, Serena, Roberto e Manuel” scrive lo sci club.

Foto: SCT ©

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.