L’assembramento in ‘Piazzetta’ sfocia in una rissa tra minorenni: ragazzino a terra senza sensi e ferito al volto

(r.l.) Non sono una novità gli assembramenti di giovanissimi in quella che tutti chiamano “Piazzetta”, nei pressi della scuola media Sisti, ai piedi del centro città. Ma nel tardo pomeriggio di oggi l’assembramento è sfociato in quella che sembra a tutti gli effetti una rissa. I motivi sono da accertare, ma il coinvolgimento di alcuni giovanissimi – tutti minorenni – alla rissa ha portato anche al ferimento in maniera seria di un ragazzo reatino.

Il giovane, con vistose ferite al volto dopo esser rimasto a terra, perdendo anche i sensi, è stato soccorso dal 118, allertato dai presenti. Indagano le forze dell’ordine, che cercano di capire il motivo per cui sia scoppiata: sul posto subito la Polizia ma anche Guardia di Finanza e Carabinieri, tutti impegnati nei controlli anti-assembramento, oltre al 118 per le cure al giovane che è stato portato in ospedale. Coinvolti tutti minorenni e individuati i giovanissimi che hanno ferito il coetaneo poi finito al De Lellis.

Sulla vicenda indaga la Polizia.

Foto: RietiLife ©

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.