Npc, donazione al De Lellis

Il gruppo N.P.C. Cares rappresentato da Giuseppe Cattani e Roberto Scagnoli, unitamente al Panathlon Club Rieti presieduto dall’Avvocato Costanzo Truini, in relazione alla recente raccolta fondi promossa per sostenere l’emergenza “Covid-19”, dopo aver provveduto all’acquisto del macchinario “VITA PCR INSTRUMENT” che, già dal mese di aprile, ha permesso all’Ospedale San Camillo de Lellis di Rieti, di poter effettuare test diagnostici di screening molecolari rapidi in pcr, così da rilevare la determinazione qualitativa del RNA virale del virus Covid-19 in tamponi rinofaringei e orofaringei, con concreti ed immediati benefici per tutta la collettività locale, ha provveduto in data odierna all’ulteriore donazione in favore della Asl locale di tre poltrone per prelievi oltre diverso materiale sanitario quale pulsossimetri, termoscanner e mascherine FFP2.

Quanto sopra è stato reso possibile grazie all’interessamento della Direzione Generale delle ASL Rieti, del Dottor Luca Casertano (Direttore del presidio ospedaliero San Camillo de Lellis di Rieti), del Dottor Massimiliano Angelucci (Dirigente in servizio presso la direzione medica ospedaliera), del Dottor Stefano Venarubea (Responsabile Medico del laboratorio analisi dell’Ospedale cittadino) e di tutti i dirigenti medici ospedalieri che ringraziamo per la collaborazione e sensibilità dimostrata verso il progetto.

“Con la donazione del macchinario “VITA PCR INSTRUMENT” in aprile e con l’odierna donazione del materiale sanitario in favore dell’Azienda Sanitaria Locale Reatina, il Panathlon Club Rieti ed il Gruppo N.P.C. Cares hanno concretamente dimostrato come mediante le giuste sinergie del mondo dell’Associazionisimo si possano raggiungere importanti e prestigiosi obiettivi, un ringraziamento al Dottor Stefano Venarubea per la sua sempre costante disponibilità e Professionalità, ai Soci del Panathlon Club Rieti ed a tutti coloro che hanno reso possibile la realizzazione delle predette donazioni, vere testimonianze di solidarietà per la nostra Cittadinanza ” dichiara l’Avvocato Costanzo Truini, Presidente del Panathlon Club Rieti.

Per il Presidente della Npc Giuseppe Cattani: “I risultati ottenuti sono la dimostrazione che l’unione fa la forza. Oltre ai promotori dell’iniziativa e ai dirigenti delle ASL di Rieti, mi sento di fare un ringraziamento particolare a tutti coloro che hanno effettuato una donazione, poiché indipendentemente da quanto una persona possa dare sono le gocce che fanno il mare. Crediamo che la Npc Cares possa promuovere anche altri progetti con l’obiettivo di aiutare la collettività in questo difficilissimo periodo”.

Roberto Scagnoli, Presidente NPIC: “Sono estremamente soddisfatto per l’aiuto che siamo riusciti a dare anche ai PAS di Amatrice ed Accumuli segnalando la vicinanza anche alle zone più periferiche”.

Foto: NPC ©

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.