Caravan per tamponi a Passo Corese in ritardo di un’ora: lunghe file e disagi per l’attesa

(g.b) Non inizia nel migliore dei modi l’attività del drive-in della Asl di Rieti a Passo Corese. Il caravan abilitato ad effettuare i tamponi nel presidio organizzato in via Maestri del Lavoro, nell’area artigianale di località Baciabove, arriva con quasi un’ora di ritardo, periodo in cui, nella zona deputata ad ospitare i controlli medici alle persone già in contatto con l’unità anticrisi Covid-19, si è già formata una lunga coda di decine e decine di autovetture, in attesa di ricevere il tampone per accertare eventuali fenomeni di positività.

Come indicato dalla stessa Asl reatina i controlli, che sarebbero dovuti partire alle 9 in punto, subiranno ora un consistente ritardo, per buona pace delle persone in attesa. E dire che la postazione sarà a Passo Corese per un solo giorno alla settimana, il martedì, fino alle 13.

Foto: RietiLife ©

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.