La Real Sebastiani fa tre su tre in Supercoppa: Cassino out 84-66. Ora gli ottavi | FOTO

Foto: Gianluca VANNICELLI da Ferentino ©

(di Matteo Dionisi) La Real Sebastiani fa tre su tre in Supercoppa. Al Pala Ponte Grande di Ferentino vince 84-66 contro Cassino e ora aspetta solo gli ottavi di finale – anche se era già qualificata -, dove sfiderà la prima del Girone N che si saprà però solo nel prossimo weekend.

I ragazzi di coach Righetti sono stati protagonisti di un grande terzo quarto, nel quale hanno chiuso definitivamente la partita, alzando il ritmo e mandando in tilt gli avversari. Grande prestazione da parte di Ndoja che si porta a casa 20 punti e di Diomede che ne fa registrare 19. L’ottima notizia per il club amarantoceleste è stato il ritorno in campo del capitano dopo l’infortunio: Simone Bagnoli.

LA GARA – Parte bene la Real Sebastiani nel primo quarto, facendo registrare anche un +6 sul tabellino. Nei minuti finali però il Cassino cambia marcia e accorcia le distanze con meno due punti. Anche nel secondo quarto gli ospito fanno la voce grossa: Lestini prima scarica da 2 e poi fa suonare la retina con la sua tripla. Di Pizzo e Diomende riportano gli amarantocelesti sulla strada giusta con i loro canestri: alla pausa è 40-40.

Altro ritmo nel terzo quarto. La Real Sebastiani sale di giri e metto sotto il Cassino, grazie anche ad una grande difesa sotto canestro. Coach Righetti incita i suoi che lo ripagano, giocando alla grande e chiudono con un parziale di +11. Nell’ultimo periodo la partita viene praticamente chiusa. La squadra di casa ha controllato il risultato e affondato al momento giusto, mentre il Cassino ha provato a riaprirla. Alla fine, sulla sirena, si chiude a 84-66.

IL TABELLINO

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.