Passo Corese, parcheggi a pagamento davanti alla stazione. Pubblicato bando

Duecentosettantaquattro posti auto a pagamento, con 6 stalli riservati ai portatori di handicap e 268 alle altre vetture, realizzati ed identificati da apposite strisce nella struttura del parcheggio bipiano e nelle aree immediatamente circostanti; tariffe che vanno dai 40 centesimi l’ora, per quella oraria, ai 160 euro per quella annuale, passando la tariffa giornaliera da 2 euro, la mensile da 30 euro, la trimestrale da 60 euro, e la semestrale da 90 euro; area delimitata, videosorvegliata e custodita da un guardiano munito di ufficio, che potrà anche erogare manualmente i tagliandi del parcheggio  dalle 6 del mattino alle 18 del pomeriggio, dal lunedì al venerdì, alternandosi con una cassa automatica attiva dalle 18 alle 6 e nel week-end, in modo tale da donare al servizio una fruizione “h24”. Sono i dettagli scritti nero su bianco dal bando che il Comune di Montelibretti ha pubblicato per dare il via alla gara di affidamento del nuovo parcheggio a pagamento di località Prato dell’Olmo, in prossimità dell’abitato di Passo Corese, e soprattutto a servizio della stazione ferroviaria Fara Sabina-Montelibretti. Come anticipato l’anno scorso dal Corriere di Rieti, dunque, una porzione (circa il 30% dei posti auto presenti in loco) dei parcheggi dell’area di sosta si trasformeranno in stalli a pagamento, riservati agli utenti muniti di biglietto o di abbonamento. (continua a leggere sul Corriere di Rieti)

Foto: CdR ©

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.