violenza_donne_

Centri antiviolenza, i recapiti telefonici per sostegno a distanza

L’assessore ai servizi sociali del Comune di Rieti, Giovanna Palomba, ricorda che anche in questo delicato momento di emergenza epidemiologica, il Centro Antiviolenza del Comune di Rieti “Il nido di Ana” – gestito dall’associazione Capit – sarà pronto a sostenere situazioni di difficoltà.

Fino al 3 aprile 2020 il Centro continuerà l’attività di accoglienza e ascolto tramite colloqui telefonici di supporto nei seguenti orari:

  • lunedì, mercoledì, venerdì dalle 10 alle 20
  • martedì e giovedì dalle 15 alle 17

Il numero nazionale dei Centri antiviolenza, 1522, rimane attivo h24.

In caso di emergenza contattare le forze dell’ordine. Per ogni altra eventuale comunicazione è possibile inoltre inviare una mail all’indirizzo [email protected].

Foto: RietiLife ©

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.