biometano34protesta

Biometano Vazia, striscioni contro il sindaco davanti alla scuola

Continua la protesta dei cittadini della zona di Vazia. Stamattina sono apparsi due striscioni, uno dei quali apposta davanti alla scuola elementare e materna, in risposta al sindaco che ieri aveva detto “Vogliamo salvaguardare la salute ma anche i portafogli dei reatini” alludendo alla possibilità che l’impianto Biometano – per il quale c’è lo stop alla concessione dell’area – possa far risparmiare ai reatini un po’ di soldi sulla tassa dei rifiuti.

Stamattina la replica dei cittadini che ancora non si sentono tranquilli e dicono no a qualsiasi tipo di impianto di trattamento dei rifiuti nella zona.

Foto: RietiLife ©

Print Friendly, PDF & Email