zingaretti_foto_grillotti21

Pd: “Lega reatina è schizofrenica, fa avanspettacolo. Mentre il Governo manda a Rieti 4 milioni”

“Mentre la Lega reatina sembra si diverta a fare avanspettacolo sulla due giorni organizzato dal Partito democratico all’abbazia di San Pastore, il Governo grazie al grande impegno del nostro deputato Fabio Melilli, principale artefice dell’iniziativa che ha portato la nostra provincia all’attenzione di tutti i media nazionali, mette a disposizione 4 milioni di euro per 69 Comuni della nostra provincia”: lo scrive il Pd di Rieti, in risposta alla nota di Andrea Sebastiani.

“Il Governo in soli 15 giorni ha infatti varato i decreti attuativi per finanziare, come disposto dalla Legge di Bilancio 2020, interventi per opere pubbliche nei comuni fino a 5mila abitanti mettendo loro a disposizione 50mila euro, con un stanziamento aggiuntivo di 10 mila euro per i comuni con popolazione inferiore a mille abitanti che nella nostra provincia sono ben 37, mentre per Cittaducale, Poggio Mirteto e Rieti i fondi stanziati sono rispettivamente 70 mila, 90 mila e 13 mila euro” aggiunge il Pd.

“Una risposta concreta alla necessità e ai bisogni delle aree interne e delle province come quella reatina che si concretizza attraverso il sostegno alle comunità locali e a un grande piano di investimenti anche sulle infrastrutture come per esempio quello varato per la Salaria dove il Governo ha accantonato risorse vere e che, grazie anche all’impegno della Regione Lazio, ha permesso di far  partire i lavori per eliminare la rotatoria a Passo Corese. I cittadini hanno tutte le ragioni e il diritto di lamentarsi della lentezza con cui si procede ma i rappresentanti reatini del centrodestra dovrebbero invece ricordare e tenere ben a mente il cartellone e la manifestazione al Cinema Moderno dove annunciavano la ferrovia e trarne le conseguenze del caso. Invece di parlare a vanvera degli altri per fare inutile propaganda, i leghisti in salsa reatina farebbero meglio a chiarirsi le idee tra di loro: il vicepresidente della Provincia Sebastiani invece di preoccuparsi di Zingaretti spieghi ai reatini la sua posizione sulle società partecipate dato che in Comune, per Asm e Sogea si dice contrario al mantenimento delle quote, mentre in Provincia, per Aps, il suo silenzio è assordante. Comprendiamo che un pizzico di schizofrenia sia necessaria per far parte di un partito che ha sempre insultato gli italiani delle regioni centromeridionali, compresi i reatini quindi, ma che addirittura su una medesima questione basti attraversare il fiume Velino per avere posizioni diametralmente opposte ci sembra eccessivo” conclude il Pd.

Foto: RietiLife ©

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.