Guzman_8896_life

Rieti rievoca la canonizzazione di San Domenico di Guzman: corteo con 100 figuranti, falchi, fuoco e sbandieratori

Rieti, nel prossimo weekend, 23 e 24 agosto, celebra Rievocazione storica della canonizzazione di San Domenico di Guzman. Appuntamento per le vie del centro storico: oltre cento figuranti riporteranno in scena l’evento tra tradizione e religione, col Patrocinio dell’Ordine dei Predicatori.

Si parte venerdì 23 agosto in due orari, 17 e 20, con lo spettacolo dei rapaci diurni e notturni a cura de “I Falconieri del Re” di Siena. A seguire, alle 21:30, Spettacolo del Fuoco a cura della Compagnia del Fuoco della Misericordia.

Sabato 24 agosto il clou: intorno alle ore 21:30 Grande Corteo Medievale che si snoderà per le vie del centro storico: Piazza San Francesco, Lungovelino Bellagamba, Ponte Romano, via Roma, Piazza Vittorio Emanuele II, via Cintia, via Sanizi, Piazza Beata Colomba. Alle 22:15  Rappresentazione Teatrale della Rievocazione Storica della Canonizzazione di San Domenico di Guzman a cura del Teatro Rigodon. Musiche dal vivo a cura del Gruppo di musica antica Anonima Frottolisti della Città di Assisi. Alle 23:15, ritorno del Grande Corteo Medievale
(Piazza Beata Colomba, Via Sanizi, Via Cinzia, Piazza Vittorio Emanuele II°, Ponte Romano,
Lungovelino Bellagamba, Piazza San Francesco). Infine, alle 23:30 Grande spettacolo di sbandieratori, chiarine e tamburini in Piazza Vittorio Emanuele II.

Foto: RietiLife ©

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.