Tifosi_Siena_Calcio_4829_life

Riapre la tribuna est: è per gli ospiti. Sabato già 2000 ternani. Donati: “Ok a 4000 posti”. Ma la nord…

(di Christian Diociaiuti) “Agibilità ottenuta. Tribuna ovest Tomassoni per la tifoseria locale con capienza 3697. Tribuna est Galassini per gli ospiti, con capienza a 4080. Esprimo grande soddisfazione per il gran lavoro svolto durante l’anno. Dal Comune e nello specifico dal settore impianti sportivi, e dalla collaborazione di tutte le forze interessante: la Prefettura, la Questura, i Vigili del Fuoco, la Polizia Municipale, Finanza e Carabinieri e tutti gli enti che si sono dimostrati fortemente collaborativi che permetterà al Rieti lo svolgimento del campionato del Rieti con grande lustro”. Sono le parole di Roberto Donati, consigliere comunale con delega allo Sport, dopo la commissione di questa mattina che, di fatto, dopo i lavori avviati un anno fa, ha dato agilità a quella parte di stadio rimasta chiusa proprio per consentire quegli interventi necessari per giocare la Serie C al Manlio Scopigno.

2000 TERNANI A RIETI – Di fatto c’è l’ok ad aprire la tribuna est: sarà quella che accoglierà gli ospiti durante tutto l’anno. Quella che avrebbe dovuto aprire per la Coppa Italia per i tifosi della Ternana (poi accolti in curva in 600), aprirà invece sabato 24 agosto alle 20.45 per la prima di campionato, dopo i necessari passaggi peraltro preannunciati da Donati nelle scorse settimane e sempre per i tifosi delle Fere. Tolti alcuni rarissimi casi, vedremo dunque gli ospiti faccia a faccia con il pubblico locale, a “favore di telecamere”, quelle di Eleven Sport che trasmettono la Serie C in streaming. Dunque, 4000 posti disponibili già per il secondo derby in una settimana tra Rieti e Ternana. In città sono attesi tra i 1500 e i 2000 tifosi rossoverdi (come preannunciato alcuni giorni fa – leggi), molto più del doppio di quelli visti domenica. Avranno più spazio e potranno arrivare in città fino a 4000. Molti, lo faranno con lo scooter (leggi). La ripaertura della Galassini, di fatto, favorisce le operazioni di arrivo e uscita della tifoseria ospite, vista la vicinanza con il parcheggio riservato, anche quello recentemente “arricchito” di una recinzione.

E LA CURVA? – Ma mentre gli enti preposti lavoravano per riaprire la tribuna Galassini e mettere a disposizione degli ospiti, i tifosi del Rieti continuavano a chiedere la riapertura della curva nord, “il nostro settore” (leggi). Si sarebbe dovuto valutare il tutto in questi giorni, ma per ora sembra proprio che la gradinata cara ai tifosi amarantocelesti rimarrà chiusa, come lo è da oltre una stagione: “Attualmente curva nord e curva sud (rispettivamente dedicate a Sabatino Iacoboni e Giovanni Fioravanti, ndr) funzionano da cuscinetto tra le due tifoserie” dice Donati. Difficile, dunque, che verrà riaperta la curva di casa.

POLEMICA – Nel cuore del pomeriggio si accende la polemica. Sul gruppo dei tifosi si legge: “4000 biglietti agli ospiti e 3900 ai locali, aberrante è vergognoso. Non c’è rispetto dei nostri colori. La curva nord è ancora chiusa, ci state solo facendo del male”. Donati, sempre via social, replica. “Le tribune sono studiate per avere il parcheggio ospiti recintato per motivi di ordine pubblico per il settore ospiti. Sarei comunque molto felice di avere problemi di abbondanza, cioè dover gestire il problema di avere più di 3670 reatini allo stadio”. Un botta e risposta che non si ferma e che fa da preludio a una protesta del tifo.

Nella foto, i tifosi del Siena il 9 novembre 2014: per la sfida col Rieti in D vennero sistemati in tribuna Galassini

Foto (archivio): RietiLife ©

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.