MESSAGGIO ELETTORALE A PAGAMENTO

Young Rieti, due successi a Campitello

Scuola calcio Young Rieti protagonista nel torneo miglior settore giovanile di Campitello: conquistati due successi con le categorie “Piccoli Amici 2009” e “Pulcini 2006”. Entrambe le squadre guidate dal  Mister Francesco Spognardi con la collaborazione dei ct Matteo Gunnella e Enrico Blasetti si sono imposte sui pari età di casa del Campitello.
Dapprima la finale categoria 2009, dove i bambini della Young si sono imposti in maniera brillante con un categorico 5 a 1 mostrando a tutti coloro presenti nonostante la loro tenera età un bellissimo calcio.
Molto più accesa e tirata è stata invece la finale categoria 2006 contro la stessa formazione organizzatrice del torneo “Campitello A”. I tempi regolamentari si sono conclusi sul punteggio di 1-1 dopo che la squadra reatina era riuscita a passare in vantaggio grazie ad un gran gol di Giuseppe Bianchetti da fuori area, per poi essere raggiunta a metà secondo tempo da un’ottima giocata combinata da calcio d’angolo della squadra di casa. Ci sono voluti poi i calci di rigore per stabilire la squadra vincitrice e la dea bendata ha premiato la squadra reatina per la contentezza  di tutto la Young.
La soddisfazione e la gioia  di tutto lo staff tecnico, di  tutta la società della scuola calcio Young Rieti e dei calciatori è poi proseguita  per la premiazione di Simone Inches e Giuseppe Bianchetti, premiati rispettivamente quale miglior calciatore categoria 2009 e miglior calciatore categoria 2006.
“Sono molto orgoglioso e soddisfatto, prosegue il presidente della società Massimo Masi
I ragazzi sono stati fantastici, ma non solo loro, vorrei ricordare e ringraziare anche le altre nostre squadre partecipanti Cat. 2001 che sono arrivati in semifinale, i 2002, i 2005  in questo splendido torneo al quale partecipiamo sempre con molto piacere e con essi tutte le loro famiglie che si sono sacrificate nel dividersi da più’ di un mese e mezzo  tra Rieti e Terni sempre presenti sugli spalti ad incitare i nostri piccoli eroi. Il mio doveroso  ringraziamento va a tutti gli allenatori, indistintamente della scuola calcio e della categoria  agonistica perché senza il loro perpetuo e amoroso impegno quotidiano verso questi ragazzi certi risultati sarebbero irraggiungibili. È stata senza ombra di dubbio una stagione ricca di emozioni,  la promozione della categoria 2002 che gioca nei gironi di Roma, i bellissimi  campionati della categoria agonistica e della scuola calcio tutta. Le vittorie ottenute in un torneo prestigioso come questo di Campitello avvalorate  ancor di più dall’onore di essere stati premiati due nostri calciatori Giuseppe Bianchetti e Simone Inches quali migliori calciatori  della propria categoria, è la dimostrazione che stiamo diventando una grande realtà”.

Foto: YOUNG ©

Print Friendly, PDF & Email