MESSAGGIO ELETTORALE A PAGAMENTO

SALARIA TENNIS TOUR, I MIGLIORI SEDICI SI SFIDANO NEL MASTER FINALE

E’ in corso al Tennis Club Rieti il Master Finale del Salaria Tennis Tour “Memorial Umberto Vio”, circuito di tornei di tennis – promosso dalla FIT con lo sponsor ufficiale Ai’m(the)One Sport – che quest’anno ha raggiunto l’edizione dei record, grazie agli oltre 200 tennisti coinvolti, provenienti dalle province di Rieti, Terni e Roma e alle centinaia di match disputati. Da ieri, e fino al 19 ottobre, sui campi di Via Duprè Theseider si sfidano i migliori 16 della classifica finale e i migliori 4 della quarta categoria. Ad accedere al tabellone principale di Terza e Quarta categoria sono stati (in ordine di classifica di appartenenza): Filippo Parca, Nicolò Scardaoni, Francesco Giacchini, Emanuele Rosatelli, Petr Losev, Mirco Jeraci, Gianluca Togna, Giacomo Bracco, Edoardo Capolunghi, Marco Principi, Angelo Savelli, Raffaele Balacco, Gianmarco Boncompagni, Michele Ciotti, Alessio Vagni e Marco Fuggetta. I quattro a sfidarsi nel Master di Quarta categoria sono invece Luciano Formichetti (testa di serie numero 1), Andrea Putignani (numero 2), Stefano Buccini e Massimo Rinalduzzi. Il Master, dedicato alla memoria di Umberto Vio, ha preso il via ieri con la vittoria di uno dei favoriti, testa di serie numero 1 del tabellone, Filippo Parca su Marco Fuggetta con il punteggio di 6/1 – 6/1. Accede subito ai quarti anche la testa di serie numero 2, Nicolò Scardaoni, che supera Alessio Vagni con il punteggio di 6/1 – 6/0. Lunga battaglia, invece, tra Marco Principi e Raffaele Balacco con quest’ultimo che la spunta al terzo set 7/5 – 4/6 – 6/1. In serata vince anche Emanuele Rosatelli (testa di serie numero 4), con il punteggio di 5/7 – 6/3 – 6/1, su Gianmarco Boncompagni. Grande soddisfazione da parte degli organizzatori per l’attenzione crescente sul movimento e sul Salaria Tennis Tour ma anche per la qualità del tennis espresso dal circuito. Foto: SALARIA TENNIS TOUR ©

Print Friendly, PDF & Email