MESSAGGIO ELETTORALE A PAGAMENTO

SI PROSTITUIVA ANCHE A RIETI L’ORGANIZZATRICE DI UN GIRO DI BABY SQUILLO DI TERNI

Si prostituiva anche a Rieti la donna al centro di un’inchiesta su un giro di baby squillo a Terni, che avrebbe coinvolto tre minorenni.

In manette è finita una romena di 27 anni: è accusata di favoreggiamento, sfruttamento e induzione alla prostituzione.

La giovane, secondo quanto accertato nel corso dell’inchiesta, coordinata dalla Dda di Perugia, viene considerata dagli investigatori l’«ape regina» del gruppo: avrebbe gestito l’attività di due delle ragazzine e lei stessa si sarebbe prostituita tra Terni, Roma, Perugia e Rieti, contando su una clientela molto vasta. Foto: dal web ©

Print Friendly, PDF & Email