MESSAGGIO ELETTORALE A PAGAMENTO

GALLERIA TESCINO, INTERROGAZIONE DI PASTORELLI ALLA CAMERA: “INTERVENGA IL GOVERNO”

Nel question time di domani alla Camera dei Deputati, il deputato Oreste Pastorelli presenterà un’interrogazione sulla galleria Tescino (superstrada Rieti-Terni) ai ministri dell’Ambiente e delle Infrastrutture. Di seguito, il testo dell’interrogazione. “Come, forse, avrà appreso dalla stampa, sulla strada statale 79-bis Ternana che collega Rieti a Terni, vi è una galleria, denominata Tescino, la quale, sin dalla sua costruzione, sta mettendo a repentaglio la salute di chi quotidianamente la attraversa. Da alcune analisi commissionate dalla Procura di Terni, sembrerebbe infatti che le acque di percolazione provenienti dalla sovrastante discarica della Acciai Speciali Terni S.p.a non solo si siano infiltrate nella galleria Tescino, ma presentino anche «tracce significative» di cromo esavalente, manganese, alluminio, nitrati ed altre sostanze tossiche.
Alla luce di tali risultanze, l’Agenzia regionale umbra per la protezione ambientale ha chiesto alla suddetta Società e all’Anas di mettere in sicurezza la galleria, senza però ottenere risposta sollecita e risolutiva. Le contromisure prese dall’Anas, a quanto ci risulta, sono consistite nella semplice interdizione alle vetture delle aree di sosta posizionate lungo la galleria. Mentre i lavori di bonifica, volti ad eliminare le infiltrazioni, stentano ad essere ultimati. Un quadro operativo, dunque, del tutto insoddisfacente rispetto alla pericolosità delle sostanze rinvenute in questa galleria.
La gravità della situazione, in termini di pericolo per salute dei cittadini, e l’urgenza di una risposta adeguata da parte del Governo, sono testimoniate dagli ulteriori, e recentissimi, casi di sospetta contaminazione rilevati sui lavoratori che stanno intervenendo in questi giorni per bonifica del sito. Al di là, dunque, dell’accertamento nel caso di specie di specifiche ipotesi di reato, di stretta competenza della magistratura, appare quanto mai necessaria da parte del Governo una decisa azione di bonifica, coordinata con tutti i livelli di governo insistenti sull’area in questione, essendo la tutela della salute dei cittadini e, nonché dei lavoratori del settore delle infrastrutture, un obbiettivo irrinunciabile e della massima priorità.
Le chiedo quindi, signor Ministro, se non ritiene opportuno intraprendere, nell’ambito delle competenze del suo dicastero, azioni di verifica, gestione e coordinamento degli interventi di bonifica della galleria Tescino, al fine di una loro compiuta e sollecita realizzazione. Foto (archivio): RietiLife ©
Print Friendly, PDF & Email