MESSAGGIO ELETTORALE A PAGAMENTO - Committenti responsabili: i candidati

VOLLEY, FORTITUDO A PICCO: AL PALACORDONI VINCE CASETTE 3-0, SALVEZZA A RISCHIO

Nemmeno il calore del PalaCordoni riesce a risolvere la crisi della Fortitudo Città di Rieti, targata Fisotreat. In una sfida decisiva per non retrocedere dalla B1, contro l’Azzurra Casette, le reatine di coach Alessio Simone non portano a casa il risultato sperato. Il finale dice 0-3 per le marchigiane, che salgono nella rincorsa playoff a 48 punti, in quinta posizione; le amarantocelesti restano decime, a 23 punti, nella classifica generale del girone C. Uno stop che complica la strada per la salvezza: mancano tre giornate alla fine della stagione e non si può più sbagliare. LA PARTITA Recuperato il capitano Karima Sammartano, Simone torna a schierare nel primo set il sestetto base: Miotti in regia, Vojth e Lunardi al centro, Sammartano e Iosco laterali, Carrara opposto e il libero Severi. Trascinate dal caloroso pubblico del PalaCordoni, le reatine partono bene e si portano subito in vantaggio (8-5) al primo time-out tecnico, con la prima linea che trova buoni spunti di gioco. La rimonta dell’Azzurra Casette non si fa attendere e con grinta le ospiti alzano l’intensità di gioco, per recuperare fino al 16 pari. Le amarantocelesti continuano ad attaccare ma Casette non cede e nel finale punto a punto si porta a casa il primo set: 22-25. Il secondo parziale inizia com un sostanziale equilibro (6-6); le due squadre si rincorrono a vicenda. Al secondo time-out tecnico sono le biancazzurre ad avere la meglio (15-16); il testa a testa continua, buona la difesa reatina dai potenti attacchi di Mauriello e compagne, che grintose proseguono nella cavalcata del set: cala l’attacco della Fortitudo e Casette ne approfitta chiudendo 22-25. Nel terzo frangente di gara sono ancora le avversarie ad andare in vantaggio (6-8) ma Rieti ci crede e non molla. Miotti giostra bene la regia. Rincorsa fino al 19-20. Il calo psicologico arriva nel finale, le reatine non reggono il passo e cedono 21-25. Dopo la sosta pasquale, si torna a giocare sabato 26 aprile alle 18 a Bastia. IL TABELLINO Miotti 6, Vojth 6, Lunardi 11, Sammartano 4, Iosco 9, Carrara 7, Severi. Foto (archivio): RietiLife ©

Print Friendly, PDF & Email