MESSAGGIO ELETTORALE A PAGAMENTO

LA REGINA ELISABETTA A ROMA, INCONTRO CON NAPOLITANO E PAPA FRANCESCO / FOTOGALLERY

“Fuori le mura” reale, oggi, direttamente dalla Capitale. RietiLife ha seguito da vicino la visita della Regina Elisabetta a Roma, accompagnata dal Duca di Edimburgo. Nelle foto di Emiliamo Grillotti, l’incontro con il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano. La Regina è andata anche in visita a Papa Francesco in Vaticano. (da ansa.it) La Regina Elisabetta e il Duca di Edimburgo hanno lasciato Roma dopo una visita lampo di circa quattro ore durante la quale la sovrana ha incontrato il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano e Papa Francesco. L’aereo privato dei reali britannici è decollato dall’aeroporto di Ciampino poco dopo le 16.30. La permanenza Oltretevere per l’incontro privato della regina Elisabetta e del principe consorte Filippo di Edimburgo con papa Francesco è durata circa 40 minuti. Il colloquio privato tra la Regina Elisabetta e papa Francesco, alla presenza di un interprete del personale vaticano, è durato all’incirca 20 minuti. Il colloquio si è tenuto nello studio presso l’Aula Paolo VI, una stanza di piccole dimensioni. Al suo arrivo in Vaticano, la regina si è immediatamente scusata con il Pontefice per il ritardo di 23 minuti: “Ci dispiace per l’attesa, stavamo avendo un piacevole pranzo con il presidente Napolitano”. L’atmosfera dell’incontro è stata descritta dai presenti molto “cordiale”, “distesa”, quasi familiare, con il Papa e la Regina entrambi “sorridenti”. Scambi di sorrisi, conversazione in inglese e atmosfera amichevole durante i primi momenti al Quirinale tra la regina Elisabetta II e Giorgio Napolitano, secondo quanto hanno riferito i giornalisti presenti. Il presidente e la sovrana, accompagnati dai rispettivi consorti, sono stati prima nella Sala del Bronzino e poi si sono spostati in quella degli Arazzi. L’aereo privato, un Embraer 135, su cui hanno viaggiato la sovrana britannica e il consorte, il principe Filippo, duca di Edimburgo, è atterrato all’aeroporto militare di Ciampino alle 12.30. La regina ha indossato un cappotto color glicine con un cappello intonato ornato di fiori. Ad accoglierla l’ambasciatore britannico Christopher Prentice. Foto: Emiliano GRILLOTTI © Roma

 

Print Friendly, PDF & Email