MESSAGGIO ELETTORALE A PAGAMENTO

ENDURO, A SORIANO BENE IL MOTOCLUB TERREMOTO. IL 13 APRILE SI CORRE A CANTALICE

A Soriano nel Cimino un’altra ottima prestazione dei piloti reatini del Moto Club terremoto. Domenica si è svolta la gara organizzata dal Motoclub Soriano su un percorso di 40 chilometri, da ripetere tre volte lungo il tracciato sul quale si snodavano due prove speciali, un fettucciato molto tecnico dalla linea spettacolare ricavata in una cava di tufo dismessa.  Alla fine delle quattro ore e mezza di gara è stato il pilota pontino del Motoclub Terremoto-Cantalice, Raffaele Ruggiero su Yamaha 450, a vincere la categoria T-Major Lazio, mentre l’altro pilota in categoria T-Major Lazio, Fabio Chiaretti su Honda 250, si è piazzato al decimo posto, condizionato da una caduta nella fase iniziale della gara. Ottime anche le prestazioni degli altri piloti del Motoclub Terremoto in gara: Gabriele Oliverii per la prima volta nella categoria E1 su Ktm 250 si piazza al sesto posto. Diego Masuzzo, al suo esordio quest’anno su Beta 300, ha raggiunto il sesto posto in categoria T Senior. Antonio Emanuele Oliverii coglie il sesto posto in categoria Amatori under23. In classifica generale provvisoria, dopo la terza prova, Fabio Chiaretti con 41 punti perde la leadership in categoria T-Major e scende dal podio scivolando al quarto posto, mentre grazie alla vittoria di Soriano, Raffaele Ruggiero, con 42 punti sale sul terzo gradino del podio, a soli 7 punti dalla vetta. Tutto é ancora in gioco e sarà una lotta entusiasmante alla prossima gara che sarà proprio quella di casa, il 13 aprile a Cantalice, dove è già prevista una folta presenza di pubblico e tifosi. (da comunicato Motoclub terremoto Cantalice) Foto: MOTOCLUB TERREMOTO CANTALICE ©

Print Friendly, PDF & Email