MESSAGGIO ELETTORALE A PAGAMENTO

EX ASU, SPOSTATA AL 30 APRILE LA REVOCA DELLE CONVENZIONI

“L’appello rivolto dall’Amministrazione comunale, riferito a una responsabilità condivisa sulla vicenda dei lavoratori ex Lsu ed ex Asu, ha trovato nelle ultime ore un riscontro positivo con il coinvolgimento dei lavoratori e delle parti sociali”. Lo fa sapere il Comune di Rieti. “Nello specifico si è convenuto di spostare al 30 aprile la conclusione dell’avviata procedura di revoca delle convenzioni. Nel frattempo si continuerà a lavorare con la Regione Lazio per concretizzare le ipotesi di soluzione formulate nelle riunioni del 21 e del 26 marzo. Inoltre si sta lavorando sulla possibilità di variazioni normative per salvaguardare lavoratori ed enti interessati”. Foto: Gianluca VANNICELLI/Agenzia PRIMO PIANO ©

Print Friendly, PDF & Email