MESSAGGIO ELETTORALE A PAGAMENTO

GIORNATA DELLA MEMORIA, IL RICORDO DI RIETI NEGLI APPUNTAMENTI DELL’ARCHIVIO DI STATO

Celebrata oggi, all’archivio di Stato di Rieti il Giorno della Memoria. Per iniziativa della Prefettura di Rieti, dell’Archivio di Stato, della Fondazione Museo della Shoah, d’intesa con il Comune e la Provincia di Rieti, ha preso vita un ricco programma nella sede dell’Archivio di Stato di Rieti dove, dopo il saluto delle autorità, è stato proiettato il video “Sulle tracce di Isel” del regista reatino Andrea Cherubini, realizzato per la trasmissione televisiva “Geo&Geo” e che racconta una bellissima storia riguardante una vicenda della Shoah intrecciata tra le alpi cunesi, la Francia e Poggio Bustone. Dopo, alla presenza di Leone Paserman, presidente della Fondazione Museo della Shoah, è stato presentato e distribuito il libro “La normalità colpevole. Il capo di Farfa e i riflessi della Shoah nei documenti dell’Archivio di Stato di Rieti”, a cura di Roberto Lorenzetti e che sintetizza il lungo lavoro di ricerca effettuato dai ricercatori Roberto D’Angeli, Maria Giacinta Balducci, Rita Filippi, Liana Ivagnes e Marilena Giovannelli. Il Prefetto di Rieti, Chiara Marolla, ha consegnato la Medaglia d’Onore ai cittadini italiani, militari e civili ed ai familiari dei deceduti deportati o internati nei lager nazisti. La manifestazione è stata accompagnata dall’esibizione degli studenti del Liceo Musicale di Rieti. Foto: Gianluca VANNICELLI/Agenzia PRIMO PIANO ©

Print Friendly, PDF & Email