LILT E ALBERGHIERO SFORNANO ESPERTI DI BUONA CUCINA

Con la consegna dei Diplomi di “Esperti di buona cucina e corretti stili alimentari”, effettuata dalla dirigente scolastico Alessandra Onofri e dal Roberto Tempesta si è concluso il corso organizzato dalla Lega italiana per la lotta contro i tumori (Lilt) in collaborazione con l’Istituto professionale di stato per l’Enogastronomia e l’Ospitalità Alberghiera (IPSSOA Costaggini). Al corso hanno partecipato 25 iscritti che si sono impegnati in lezioni di approfondimento prima, quindi in esercitazioni pratiche, le prime tenute da Giuliana Mutigliani e le seconde da Daniele Cardellini. Soddisfatto il presidente della Lilt provinciale Roberto Tempesta. “Lo scopo del Corso – ha detto – era quello di far conoscere un modo diverso di alimentazione che elimini i rischi di insorgenze tumorali dovute ad un errato modo di mangiare. Ringrazio la preside dell’Ipssoa, prof.ssa Onofri per averci messo a disposizione locali ed attrezzature tecniche dell’Istituto, gli insegnanti, tutto il personale che ha collaborato alla buona riuscita della manifestazione. Il corso sarà ripetuto nel prossimo mese di ottobre”. In questo periodo la Lilt si sta severamente impegnando per avere un sempre maggiore contatto con la cittadinanza. A questo proposito ha preso il via un Gruppo di incontro ai auto mutuo aiuto tra donne che hanno avuto esperienze di tumore al seno, mentre sono in avanzata fase di organizzazione un poliambulatorio della prevenzione, un programma di screening mammografico, ed uno sportello informativo virtuale. Tutte le informazioni si possono avere o telefonando in sede (0746 205577) o consultando il sito www.legatumoririeti.com o scrivendo a [email protected] Foto: LILT © 20 Giugno 2013

Print Friendly, PDF & Email