MESSAGGIO ELETTORALE A PAGAMENTO

PER PETRANGELI DUE SU DIECI AL TIRO!

Un volto nuovo per l’area esterna del liceo classico “Varrone” e del liceo pedagogico “Elena Principessa di Napoli”. E’ stata inaugurata ieri dopo un importante progetto di restyling voluto dalla Provincia di Rieti, alla presenza del presidente Melilli, dell’assessore Antonacci, del sindaco Petrangeli, di alcuni componenti della nuova giunta comunale (Pariboni e Mezzetti), di esponenti sportivi, dei dirigenti scolastici Rossi e Lorenzini, e di numerosi studenti. Un’area diventata un campo da basket, proprio perché da qui nacque il basket reatino. “Quando mi resi conto che serviva ristrutturare quest’area – ha detto il presidente Melilli – pensai che potesse essere utile per le compagnie teatrali per esibirsi, e spero che accadrà. Poi, però, in fase di progettazione ha vinto la storia della città. E la storia della città, lo sappiamo, è il basket”. A raccontare degli aneddoti legati a questo aspetto è stato il giornalista Luigi Ricci, a cimentarsi con dei lanci a canestro sono stati il presidente Melilli, il sindaco Petrangeli, e Giuliano Colarieti, che nel 1952 proprio da qui iniziò a lavorare nel basket. Sul lato destro del campo (quello che costeggia via San Liberatore), sono stati realizzati dei gradoni che potranno essere utilizzati per gli spettatori. Durante la cerimonia l’inquilino numero uno di Palazzo Dosi ha anche annunciato che è in cantiere un progetto per ristrutturare le facciate delle due scuole. Nella foto il sindaco Simone Petrangeli al tiro. Foto: Gianluca VANNICELLI/Agenzia PRIMO PIANO © 8 Giugno 2012

Print Friendly, PDF & Email