MESSAGGIO ELETTORALE A PAGAMENTO

SARANNO FAMOSI

La nostra testata giornalistica, di provincia, è stata citata da uno dei più grandi magazine d’Europa e la cosa, lo diciamo subito, ci ha fatto un immenso piacere. L’ultimo numero de “L’Espresso”, a pagina ventidue, all’interno della rubrica “Riservato” a cura di Denise Pardo, tratta la vicenda Polverini-elicottero-peperoncino-Rositani. Il taglio è abbastanza critico e ripercorre le ormai note polemiche sulla governatrice del Lazio e sulle risposte del Consigliere Rai Guglelmo Rositani all’inviato de “Il Fatto Quotidiano”, Carlo Tecce. A un certo punto ecco spuntare RietiLife, definito dalla Pardo un “medium grandioso”. E’ chiaro ed evidente il tono ilare nei confronti di RietiLife, un portale d’informazione giovane, fatto da giovani, e non una “rivista” come scrive la Pardo. L’ironia nasce, forse, da una foto scattata in piazza Cesare Battisti a un sorridente Guglielmo Rositani, col suo “cappelluccio” e la sua “cravatta tricolore” in occasione dei festeggiamenti per i 150 anni dell’Unità d’Italia ( http://www.rietilife.it/?p=5835 ). Va da sé la foto in questione non è un “sobrio reportage”, come lo definisce la Pardo, né tantomeno una “concessione” di Rositani, ma semplicemente un curioso scatto, come tanti altri, con cui RietiLife racconta – magari anche in modo diverso dagli altri media – le notizie della sua città. La redazione di RietiLife opera onestamente, in piena indipendenza e libertà. A scanso di equivoci RietiLife non è, e non lo sarà mai, alla ricerca di “editori-padroni”. Questa è la nostra linea. ( Emiliano Grillotti )

Print Friendly, PDF & Email