Real Sebastiani, Righetti: “Non perfetti, serve più concentrazione” | FOTO

Foto: Gianluca VANNICELLI da Ferentino ©

(ma.dio) A margine del match contro la Luiss Roma in Supercoppa Centenario, vinto dalla Real Sebastiani per 76-66, coach Alex Righetti ha parlato della prestazione della squadra che nel terzo quarto ha rischiato qualcosa di troppo, andando sotto con il risultato.

“E’ stata la partita che ci aspettavamo, la Luiss è un avversario tosto fisicamente che ti costringe a non mollare mai. Noi siamo stati perfetti per la prima parte, ma nel terzo quarto abbiamo rimesso in gioco l’avversario subendo troppo con cali di concentrazione sui quali dobbiamo migliorare. Poi però, una volta tornati in campo, siamo riusciti a difendere bene e aggiustare la mira in attacco e il 18-0 di parziale lo dimostra. Andiamo avanti per la nostra strada continuando a prepararci al meglio per il campionato, ma la Supercoppa resta un obiettivo” queste le sue parole.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.