Dionisi può sognare: è in finale playoff per la A. Pordenone ribaltato, adesso c’è lo Spezia

(ch.di.) Ribaltone del Frosinone che a Trieste contro il Pordenone vince 2 a 0 e si qualifica per la finale play-off di Serie B che vale la promozione in A.

Dopo aver perso allo Stirpe per 1 a 0, i ciociari di Nesta chiudono la pratica con i neroverdi entro il primo quarto d’ora legittimando con bel gioco e occasioni il risultato. Il bomber Reatino Federico Dionisi non è titolare in questa gara ma entra al sessantesimo insieme ad Ardemagni, dando forze fresche alla sua squadra e collezionando anche due assist molto pericolosi.

Il match si conclude 2 a 0 e i ciociari adesso possono sperare nella promozione in A ma devono affrontare l’ultima sfida decisiva: quella contro lo Spezia in due appuntamenti.

IL TABELLINO RIVIVI LA GARA

Con un altro ribaltone, a sorpresa, è lo Spezia l’altra finalista che ambisce a salire in A dopo aver rigirato il Chievo, inizialmente tra i più accreditati al salto di categoria. La finale, andata e ritorno, si giocherà domenica e giovedì alle 21.

Foto: Emiliano GRILLOTTI ©

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.