“Volti, l’arte e la poesia al tempo del covid-19”: rimandata la mostra a Poggio Bustone all’8 agosto

La mostra Volti di Piero Casentini e Renzo Cocchi ha origine dall’esperienza della quarantena nel tempo del Covid. Quando ognuno era smarrito e costretto a restare in casa per timore del contagio, gli autori delle opere e dei commenti poetici si sono posti la domanda su come l’uomo affronta i momenti del dolore. Ecco allora che negli occhi di Francesco, degli apostoli, delle donne del Vangelo, di Maria e di Cristo, affiorano i vari sentimenti che abitano il cuore dell’uomo.

Tutte le figure emergono da un fondo oscuro che richiama l’angoscia e il vuoto; ma poi i visi sono illuminati dalla luce della speranza segno che non siamo mai abbandonati da Dio nella prova. Sguardi intensi che fissano l’astante o che a volte si rivolgono altrove, perché l’uomo è sempre in ricerca, e si interroga sul senso profondo dell’esistenza. E i commenti eviidenziano gli stati d’animo dei personaggi, invitando a riflettere. La mostra verrà inaugurata L’8 agosto – doveva essere inaugurata il 2 di questo mese – 2020 al santuario di San Giacomo apostolo di Poggio Bustone. Saranno presenti gli autori e il Vescovo Domenico Pompili.

Foto: RietiLife ©

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.