Un sabato da… Re! Il primatista dei 400 non conosce limiti e si migliora pure su 100 e 200 | FOTO

Foto: Emiliano GRILLOTTI – Gianluca VANNICELLI ©

(ch.di.) Un vincente non si ferma mai. La dimostrazione migliore è Davide Re, il primatista italiano dei 400 metri che oggi si è migliorato in altre due specialità. Impegnato nella Fastweb Cup del Guidobaldi su 100 e 200, ha registrato il personale su queste distanze.

Prima i 100: Re chiude la gara (è la batteria, poi rinuncia alla finale contro Tortu) con un 10.47 (-0.3) da primo posto. È anche il personale: migliorato il 10.94 (+0.0) di Torino del 2017. Poi Davide Re sfrutta tutto il fattore casa, il Guidobaldi dove si allena con Chiara Milardi. L’atleta delle Fiamme Gialle, a pochi minuti dal miglioramento sui 100, si perfeziona anche nei 200 metri e corre il mezzo giro in 20.69 (+0.3). Nonostante i pochi stimoli di una stagione senza Olimpiadi e grandi appuntamenti, Re va sempre più forte.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.