Asl: al via i programmi per gli screening oncologici | Ecco come fare richiesta e dove

Al via i Programmi di screening oncologici della Asl di Rieti, con una implementazione delle attività di prevenzione dei tumori della mammella, del collo dell’utero e del colon retto. L’avvio delle attività, che avviene in corrispondenza con la cosiddetta Fase 2, si articolerà con la gradualità necessaria dovuta al periodo di emergenza epidemiologica che stiamo vivendo.

Aderire agli screening oncologici è fondamentale, anche in epoca di Coronavirus: va dedicato impegno alla prevenzione dei tumori e, al tempo stesso, va rispettata la salute dei cittadini e degli operatori sanitari. Per questo motivo la Direzione Aziendale della Asl di Rieti ha previsto l’adozione di azioni e misure volte ad assicurare la gestione in sicurezza delle attività.

All’ingresso di tutte le Sedi oggetto di attività di screening, a cui si potrà accedere soltanto se muniti di dispositivi di protezione individuale, sarà rilevata la temperatura corporea, assicurata la disinfezione delle mani con gel apposito e consegnata una scheda/triage per la rilevazione di sintomi o situazioni a rischio COVID 19. Sarà garantito l’accesso alla sola persona che deve ricevere la prestazione, la presenza di un accompagnatore è ammessa soltanto per le persone non autosufficienti o qualora sia necessaria una mediazione linguistico-culturale.

Le segreterie delle varie Sedi e la segreteria del Coordinamento Screening della Asl di Rieti effettueranno, nel corso della chiamata per la prenotazione dell’esame, un breve triage telefonico mirato all’individuazione di eventuali situazioni ostative all’esame stesso e all’osservanza delle disposizioni in materia di prevenzione del contagio da COVID-19, quali febbre, dispnea, quarantene etc.

Lo screening mammografico verrà effettuato presso il Distretto 1 di viale Matteucci, la Casa della Salute di Magliano Sabina e il Poliambulatorio di Passo Corese. Lo screening del collo dell’utero verrà effettuato presso i Consultori di Rieti, Antrodoco, Borgorose, Magliano sabina, Poggio Mirteto, Leonessa, Poggio Moiano/Osteria Nuova. Lo screening del colon retto verrà eseguito attraverso l’invio di un Kit al domicilio dell’utente; il test, una volta effettuato, potrà essere consegnato a tutte le Farmacie del territorio aderenti a Federfarma e Confservizi che si occupano del ritiro. Per informazioni e prenotazioni è possibile contattare il numero verde 800 64 69 99  o inviare una email a [email protected]

Foto: RietiLife ©

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.