“Nel Lazio rischio basso. Nelle ultime 24 ore 31 nuovi casi e 36 guariti”

“Oggi registriamo un dato di 31 casi positivi nelle ultime 24h e un trend a 0,4%. Il numero dei guariti nelle ultime 24h è cresciuto di 36 unità. Proseguono le attività per i test sierologici agli operatori sanitari e delle Forze dell’Ordine, l’obiettivo è quello di testare, tracciare e trattare – scrive Alessio D’Amato, assessore regionale alla sanità – il Report settimanale di monitoraggio dell’ISS indica per il Lazio un rischio ‘basso’ e indicatori in miglioramento. E’ importante mantenere alto il livello di attenzione e rispettare le disposizioni sulla distanza di sicurezza, l’utilizzo della mascherina e il lavaggio delle mani”.

“Abbiamo emanato una circolare per la riapertura a partire dal 28 di maggio dell’assistenza sanitaria funzionale all’erogazione dei LEA (Livelli Essenziali di Assistenza) da parte dei centri termali. Avranno una settimana di tempo per organizzare i percorsi e adottare tutte le misure di prevenzione e sanificazione necessarie. I decessi sono stati 7 mentre continuano a crescere i guariti che sono arrivati a 3.285 totali e i tamponi totali eseguiti sono stati oltre 227 mila” commenta l’Assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato.

Foto: RietiLife ©

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.