Esultanza_real_Rieti_EG7_7903_life

Che spettacolo questo Real! 8-1 rifilato al Latina con un super Titon | FOTO

Foto: Gianluca VANNICELLI © da Latina

(di Matteo Dionisi) Il Real non si ferma più e continua a spazzare via gli avversari. Al PalaBianchini contro il Latina finisce 8-1 e arriva la nona vittoria di fila. I padroni di casa ci hanno provato in tutti i modi a mettere in difficoltà la squadra di Jeffe, ma in campo, a parte qualche pericolo, non c’è stata partita. A suon di gol gli amarantocelesti conquistano punti e rendono questa corsa a tre per il vertice (insieme a Acqua&Sapone e Pesaro) molto interessante, con un finale tutto da scrivere.

Un magico Titon si porta a casa il pallone con la sua tripletta personale. Fortino raggiunge quota 25 reti in campionato e il suo Real vola a 53 in classifica. Tra quattro giorni si torna in campo, al PalaMalfatti c’è il recupero della sfida contro l’Arzignano, poi sabato 29 febbraio il quarto di finale di Coppa della Divisione contro il Signor Prestito.

PRIMI 20′ – Un brivido per il Real nei primi secondi di gioco, poi però ci pensa Titon a sbloccare il risultato: coast to coast del numero 29, destro secco che batte Menichella e 0-1. Al 6′ però il Latina si fa avanti, palla in mezzo per Jander, che di spaccata trova il pareggio; neanche un minuto dopo però , Fortino serve Jelovcic, botta secca di sinistro con la sfera che buca la rete. La squadra di casa cresce, ci crede e si rende pericolosa soprattutto con Johnny, che fa impegnare Tondi con un paio di interventi.

A quasi 3 minuti dalla fine il Real con un’azione da calcio champagne trova il tris: Jelovcic trova Rafael, assist vincente per Fortino, sinistro morbido e 1-3. Prima del gong anche Lukaian si rende protagonista, protegge palla dagli avversari, la scarica per Rafinha, fucilata di destro e poker amarantoceleste.

SECONDO TEMPORoni apre la ripresa: palla in mezzo per il numero 10 da parte di Rafael, senza pietà con un destro piazzato sigla la manita. Arriva il punto esclamativo sulla partita, grazie al cecchino Titon che con il suo destro straordinario piega Menichella e fa l’1-6. Il Latina a quattro dalla fine gioca con il power play, il Real ne approfitta con Fortino e Titon (tripletta per lui) dalla distanza, 1-8.

FORMAZIONI

Latina: 12 Menichella, 13 Rabl, 8 Schileder, 14 Tavares, 80 Jander, 28 Johnny, 21 Greco, 19 Jodas Vives, 88 Miserina, 55 Annunziata, 3 Aiello, 17 Palmegiani, 20 Lo Cicero, 22 Sportoletti. All. Nitti

Real Rieti: 1 Pandolfi, 3 Bucci, 4 Guadagnoli, 7 Romano, 10 Roni, 11 Rafael, 15 Lukaian, 18 Relandini, 19 Jelovcic, 20 Fortino, 22 Tondi, 27 Rafinha, 29 Titon, 77 De Luca. All. Jeffe-Cundari

Arbitro Giovanni Vitolo di Ferraioli, Vincenzo Cannistrà di Catanzaro, CRONO: Pasquale Giaquinto di Ostia Lido
Espulsi
Ammoniti Roni (R)
Marcatori 2’25”pt Titon (R) 6’51’pt Jander (L) 7’27”pt Jelovcic (R)  16’52”pt Fortino (R)  19’45”pt Rafinha (R) 4’20”st Roni (R) 7’21”st Titon (R) 17’48” Fortino (R) 19’51” Titon (R)

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.